il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Sasà Bentivegna, Partigiano

Sasà Bentivegna, Partigiano

(3 Aprile 2012) Enzo Apicella
E' morto ieri a Roma Rosario Bentivegna, che nel 1944 prese parte all’azione di via Rasella contro il Battaglione delle SS Bozen.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Ora e sempre Resistenza)

Nuove aggressioni fasciste a Materdei (NA)

I fascisti di Casa Pound, dopo lo sgombero, sfogano la loro rabbia contro i gli abitanti del quartiere.

(8 Dicembre 2009)

I neofascisti non si smentiscono! Oggi circa in 30 (convocazione regionale dopo lo sgombero) hanno tentato un presidio alla piazza della metropolitana di Materdei. Risultato: un ragazzo del quartiere, F.T., è stato aggredito sulle scale della metropolitana, spintonato e preso a schiaffi e pugni da 4-5 persone. La sua colpa? Probabilmente quella di portare i dreads e di essere perciò "sospettabile di sinistra" o comunque "diverso". Un altro ragazzo per simili motivi è stato inseguito sempre sotto la metro e salvato dall'intervento della guardia giurata (che può testimoniare l'accaduto). Alla fine la stazione della metropolitana era piena di gente (anche anziana) che si era intimidita e non voleva uscire!
Sarebbe interessante sapere perchè anche uomini vicini a Luciano Schifone accompagnavano questa esibizione squadrista. Ma non aveva detto, tramite Fini, che il "Fascismo è un male assoluto"??!

Comunque a partire da domani e nei prossimi giorni, insieme ai comitati di quartiere, torneremo a volantinare nelle strade di Materdei per richiedere interventi e servizi pubblici negli spazi abbandonati e spazi per le associazioni giovanili di quartiere. Contro ogni razzismo, contro ogni fascismo!

Rete napoletana contro il neofascismo, il razzismo e il sessismo

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Ora e sempre Resistenza»

Ultime notizie dell'autore «Rete napoletana contro il neofascismo, il razzismo e il sessismo»

5727