il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Lotte operaie nella crisi)

Verona. Solidarietà ai lavoratori della BPW

(27 Gennaio 2010)

A Verona un'altra fabbrica è costretta ad allestire gazebo ed organizzare presidi di protesta per scongiurare la proposta di delocalizzazione che non è apertamente avanzata, ma abbondantemente annunciata.

Si tratta di un realtà produttiva metalmeccanica della nostra città che interessa 120 addetti.
La storia è sempre la stessa: prima cassa integrazione ordinaria, poi quella straordinaria ed ora ecco il vero intendimento della proprietà: spostare il processo produttivo in Ungheria.

Questa volta la fabbrica interessata è la BPW, situata in via Flavio Gioia.

Nel pomeriggio sono passato dal presidio per portare la solidarietà di Rifondazione Comunista e della Federazione della Sinistra.
I lavoratori mi hanno assicurato che fino ad ora nessuno si è interessato alla loro situazione.
Come al solito la città finge di non vedere e di non sentire.

Intanto la crisi avanza e si fa sentire sempre con maggiore aggressività.
Ormai anche gli ammortizzatori sociali sono agli sgoccioli ed i posti di lavoro sono sempre più a rischio.
L'esigenza di affrontare la questione in tutta la sua drammaticità non è più rinviabile.
Le istituzioni, ma anche le altre forze politiche, è bene dicano da che parte stanno e che cosa vogliono fare.

Fiorenzo Fasoli
(Prc Verona)

8370