il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Missioni di pace

Missioni di pace

(27 Luglio 2011) Enzo Apicella
Muore in uno scontro a fuoco il caporal maggiore David Tobini. E' il 41° militare italiano morto in Afghanistan.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

La lotta del popolo Kurdo è autodeterminazione e non terrorismo

(26 Febbraio 2010)

La corte di giustizia europea ha sentenziato che il Pkk non è una organizzazione terroristica, pertanto il Partito del Lavoro Kurdo è una organizzazione politica alla quale la Turchia (paese membro della Nato) ha negato il diritto alla esistenza.

Inserire il PKK nella lista nera del terrorismo ha permesso alla Turchia di avere l’appoggio occidentale nella repressione delle istanze di un popolo che da decenni lotta per la propria autodeterminazione.

I Kurdi, in Turchia, sono stati arrestati e condannati a pene detentive pesantissime solo per parlare in pubblico la loro lingua, ogni diritto all’autodeterminazione negato e bollato come terrorismo. L’esercito turco ha provocato stragi con migliaia di vittime civili, bombardamenti a tappeto di villaggi Kurdi, migliaia sono ancora oggi i detenuti politici in carceri dove quotidiana è la violazione dei diritti civili (rapporti di Amnesty).

In questi giorni fervevano i preparativi per la partecipazione ad una carovana internazionale in Turchia in occasione del Newroz, il capodanno Kurdo che coincide con l’inizio della stagione primaverile. Dopo le manifestazioni tenutesi in tutto il mondo nel 2009 per denunciare la detenzione di attivisti Kurdi, arriva puntualmente la notizia di una inchiesta antiterrorismo che ”avrebbe smantellato in Italia una rete di addestramento terroristica”. I Kurdi in Italia ogni giorno lottano con le comunità migranti contro ogni forma di razzismo, denunciano la repressione dell’esercito turco e il sostegno ad esso accordato dalla Nato.

La lotta del popolo Kurdo è lotta per la autodeterminazione di un popolo a cui negano il diritto all’esistenza. Terrorista è la Nato.

Libertà per gli attivisti Kurdi
Per il diritto all’autodeterminazione dei Kurdi

COORDINAMENTO ANTIFASCISTA E ANTIRAZZISTA PISA

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «La lotta del Popolo Kurdo»

4076