il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Pro mutuo mori

Pro mutuo mori

(19 Settembre 2009) Enzo Apicella
In un attentato a Kabul, sono colpiti due blindati italiani, uccidendo 6 parà della Folgore

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...)

Appello della Rete No War per il 2 giugno a Roma

(8 Maggio 2010)

Il 2 giugno, festa della Repubblica, sfilerà la solita parata militare. Ma noi vogliamo festeggiare invece il ripudio della guerra e il disarmo.

Con il teatro di strada itinerante degli Spazzini per la pace, vogliamo ripulire il mondo dalla guerra sporca, dai loschi profitti delle fabbriche di armi, dall'oscena retorica delle "missioni di pace".

CONTRO LE MISSIONI DI GUERRA, PER IL RITIRO DELLE TRUPPE DALL’AFGHANISTAN
APPELLO ALLA PARTECIPAZIONE “SE VUOI LA PACE LOTTA CONTRO LA GUERRA”


A te che hai partecipato alle manifestazioni contro la guerra,
a te che avevi appeso la bandiera arcobaleno al tuo balcone,
a te che hai firmato petizioni contro la guerra e per il ritiro delle truppe,
a te che sei scesa/o in piazza per chiedere la fine della guerra permanente,
travestita da missioni di pace,
a te che hai chiesto di tagliare le spese militari per riconvertirle in spese sociali,
a te che vorresti chiudere le fabbriche di armi per produrre beni per la vita,
e non più strumenti di morte,
a te che vorresti chiudere le basi militari perché minacciano la vita di altri popoli
e la salute del tuo paese,
a te che hai protestato contro le bombe atomiche ed hai chiesto il disarmo come
unica sicurezza,
a te che hai contestato la retorica militarista che giustifica la morte e la distruzione,
a te che ami la vita e odi la guerra perché non capisci la parola nemico,
a te che vuoi un’Italia di pace, solidale con gli altri popoli e non più complice
della guerra globale,
a te che ripudi la guerra “come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali”,
a te che credi nell’autodeterminazione dei popoli contro le aggressioni neocoloniali

RIVOLGIAMO QUEST’APPELLO PER PARTECIPARE ALLE INIZIATIVE CONTRO LA GUERRA

Se vuoi aderire alla Retecontrolaguerra Roma, se vuoi info e contatti, se vuoi unirti a noi il 2 giugno, puoi scrivere a: valech62@gmail.com

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

5318