il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Carpe Diem

Carpe diem

(29 Giugno 2011) Enzo Apicella
Il governo Berlusconi studia una manovra economica da 47 miliardi, che dovrà essere realizzata ... dal prossimo governo

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Fiat e aspiranti proprietari sappiano: o si mantengono le produzioni auto ad Arese o continueremo la lotta

(14 Gennaio 2003)

Per mercoledi' 15 gennaio i lavoratori alfa e 1 loro sindacati hanno deciso di riprendere in maniera ferma le iniziative in difesa della fabbrica.

Nella giornata di domani, a partire dalle sei di mattina, verranno attuati i presidi a tutte le portinerie con il blocco in entrata e uscita non solo per il sito produttivo alfa ma anche per tutti i consorzi e lavorazioni gia inserite dall'aig lincoln nonche' il call center fiat.

I sindacati alfa fim fiom uilm slai cobas flmu non hannno nessuna intenzione di limitarsi a registrare le varie cordate dei vari colaninno gnutti per impadronirsi della fiat,
mavogliono sapere da costoro se il progetto fiat che ha stabilito la chiusura dell'alfa e' da loro condiviso o hanno invece intenzione di modificarlo riaprendo una prospettiva per arese con la continuita' delle produzioni vamia e di marchio alfa romeo.

Una cosa intendiamo dirla chiaramente :
se nelle intenzioni dei nuovi aspiranti proprietari vi e' solo l'idea di speculare sulle aree negando una ripresa produttiva e il rientro dei cassintegrati, e' meglio che si scordino questa idea.

Arese 14/1/2003

RSU ALFA ROMEO (FIM FIOM UILM SLAI COBAS FLMU)

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Arese in lotta»

Ultime notizie dell'autore «RSU Alfa Romeo Arese»

7327