il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La fatalità dominante

La fatalità dominante

(26 Novembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • E' uscito il n. 94 di Alternativa di Classe
    (20 Ottobre 2020)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Di lavoro si muore)

    Per non dimenticare i morti della Thyssenkrupp.

    (9 Dicembre 2008)

    anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.proletaria.it



    <

    09/12/2008 06:43

    Una gelida aria di una giornata col sole ha accompagnato il lungo corteo che si è dipanato nelle vie di Torino per ricordare gli operai morti lo scorso anno alla ThyssenKrupp.

    Partiti dallo stabilimento maledetto, cinquemila manifestanti assieme ai parenti delle vittime si sono diretti sino al Pala Giustizia di Torino dove un comizio di operai e delegati ha concluso la manifestazione.
    Gli interventi, gli slogan e gli striscioni erano indirizzati al non dimenticare e all'impegno costante per aumentare la sicurezza sui luoghi di lavoro.
    Uno striscione ricordava inoltre il giovane studente, recentemente morto in un liceo di Rivoli per il crollo del soffitto di un'aula.
    Assenti i sindacati confederali nell'unica eccezione personale di Giorgio Cremaschi.
    Da segnalare un originale articolo di Liberazione che "accusava" Marco Rizzo di essere il promotore "occulto" della manifestazione. Peraltro Rizzo era l'unico politico presente.

    www.proletaria.it

    1572