IL PANE E LE ROSE - classe capitale e partito
La pagina originale è all'indirizzo: http://www.pane-rose.it/index.php?c3:o19293

 

La CIA ci spia . Denunciata la collaborazione tra Google e i servizi di sicurezza USA

(17 Agosto 2010)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.contropiano.org

Google ci spia, traccia e registra i nostri movimenti sulla rete, vede quello che cerchiamo, quello che leggiamo o guardiamo. Sa dove siamo. Conosce i nostri interessi, controlla il contenuto e i destinatari delle nostre email. Ci spia. E poi ci scheda, conservando la mole di informazioni che ci riguardano in un database per un anno e mezzo. Otto italiani su dieci che usano Internet sono finiti nei database di Google. Per i cervelloni del marketing è semplicemente, pubblicità personalizzata.

I difensori della privacy, invece, usano un termine più sinistro: profilazione degli utenti. Secondo una ricerca dell'Università californiana di Berkeley, Google è in grado di controllare e tracciare i movimenti di chi usa Internet sul 88,4 per cento della rete. Google "va a letto" con la Cia, dichiarò l'ex spia Robert David Steele nel 2006, allarmando la comunità di Internet. Steele aveva appena abbandonato l'incarico di reclutatore clandestino proprio per conto della Cia.

www.contropiano.org

3594