il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

La piovra del nove

La piovra del nove

(19 Aprile 2010) Enzo Apicella
Per Berlusconi il romanzo "Gomorra" e lo sceneggiato "La piovra" non sono denuncia, ma pubblicità della mafia

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • E' USCITO IL NUMERO 100 DELLA RIVISTA PROSPETTIVA MARXISTA
    (21 Giugno 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Stato e istituzioni)

    Italia . A chi ruberebbe i voti Fini in caso di elezioni?

    (18 Settembre 2010)

    anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.contropiano.org

    Nell'ipotesi di un ritorno anticipato alle urne, secondo i dati del Barometro Politico dell'Istituto Demopolis pubblicati in esclusiva da Affaritaliani.it, lo schieramento del Presidente della Camera otterrebbe oggi un consenso tra il 7% e l'8%. Una stima di massima destinata a modificarsi, anche radicalmente, in base alla collocazione ed alle effettive alleanze che Futuro e Libertà sceglierà nelle prossime settimane. 2 milioni e 700 mila voti, secondo Demopolis, sono il bacino odierno di Fini: uno spazio composito e trasversale, che incrocia segmenti di diverse aree politiche, non solo di Centro Destra. Significativa appare l'analisi sulla provenienza del consenso al nascente partito di Fini rispetto alle scelte compiute dagli elettori nelle Politiche del 2008. Il 63% di quanti oggi sceglierebbero FLI aveva in precedenza votato per il PDL (circa un milione e 700 mila ), il 2% per la Lega di Bossi; il 5% aveva invece preferito l'UDC di Casini, il 4% Di Pietro, il 12% il Partito Democratico (circa 325 mila elettori). Il resto, stimabile intorno al 14% (in parte "vecchi" elettori di AN), non si era recato alle urne.

    www.contropiano.org

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «Il quarto governo Berlusconi»

    Ultime notizie dell'autore «Contropiano / Rete dei comunisti»

    2399