il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Ai giornalisti prezzolati

Ai giornalisti prezzolati

(9 Ottobre 2012) Enzo Apicella
Chavez viene rieletto con il 54% dei voti, con grande dispetto dei giornalisti prezzolati dall'imperialismo che davano per sicura la sua sconfitta

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La rivoluzione bolivariana)

Il PC del Venezuela (PCV) invita il popolo venezuelano a difendere le conquiste della rivoluzione

(20 Settembre 2010)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.contropiano.org

In occasione delle elezioni del 26 settembre, i comunisti venezuelani lanciano un appello a sostenere l'Alleanza Socialista-Comunista con il PSUV del presidente Chávez e a rafforzare le liste del partito.

Il nostro appello è rivolto al popolo venezuelano, ai rivoluzionari e alla rivoluzionarie, ai contadini, ai lavoratori e alle lavoratrici, al movimento ecologista, al popolo.

In primo luogo a soppesare cosa è in gioco: le conquiste realizzate con la lotta del popolo e sotto la guida di Hugo Rafael Chávez Frías.

A capire che le prospettive che si aprono sono di un'ulteriore avanzata e che dobbiamo difenderle insieme alle nostre conquiste.

E che per questo è fondamentale il 26 settembre esercitare il proprio diritto, ma anche con responsabilità rivoluzionaria nell'esercizio del voto.

Si...Esiste una stretta Alleanza Socialista-Comunista a livello nazionale, PSUV-PCV, e si può scegliere per uno di questi partiti. Ma ovviamente, il nostro Partito Comunista esorta i lavoratori e le lavoratrici, le forze più avanzate del processo a votare il simbolo del Gallo Rosso.

Per i deputati e le deputate per Lista all'Assemblea Nazionale.

Per i deputati e le deputate per Circoscrizione all'Assemblea Nazionale.

Per i deputati e le deputate al Parlamento Latinoamericano.

Votare per la lista del Gallo Rosso è garanzia di coerenza e fermezza. E' garanzia di difesa della Rivoluzione.

E la difesa della Rivoluzione si attua difendendo le sue conquiste, dando impulso a nuove prospettive, ma anche esercitandola in una prospettiva critica e autocritica, rilevando tutte le carenze e i limiti che un processo con tali caratteristiche incontra; sapendo che è necessario sempre avere una visione critica e autocritica, il che vuol dire avere presenti i ritmi, le vie e le difficoltà e come superarle. Senza critica, senza autocritica non è possibile avanzare nella direzione corretta.

La verità, come è stato affermato un tempo in un classico rivoluzionario, LA VERITA' E' SEMPRE RIVOLUZIONARIA

Oscar Figuera, Segretario Generale del Partito Comunista del Venezuela (PCV), a nome del Comitato Centrale

---

fonte: http://www.tribuna-popular.org/index.php/pcv/7293-pcv-nuestro-llamado-al-pueblo-venezolano-a-votar-el-26-s-con-responsabilidad-revolucionaria

Traduzione a cura de l'Ernesto Online

www.contropiano.org

3378