il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Contrappasso alla Camera

Contrappasso alla Camera

(25 Settembre 2010) Enzo Apicella
Come nella favola di fedro berlusconi pretende il controllo ad ogni costo

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Proprio perchè voi siete il Sire sono 7mila euro, è un prezzo di favor!

(31 Ottobre 2010)

Amo le donne!
Magari sarebbe più giusto dire amo le prostitute, visto che le fanciulle che frequenta re Silvio sono lì per denaro, per una licenza edilizia, per una carriera in politica o nello spettacolo.
Non credo però che queste signorine, che sono in fila e sgomitano per farsi ammettere a corte, siano migliori dell’utilizzatore finale, e stupisce quanto sia diffusa la disponibilità a vendersi ad un vecchio di 74 anni, anche se minorenni o quasi.

La moglie Veronica: mio marito è malato, aiutatelo!
Cara signora, ci dovrebbe spiegare perché lei ha accettato il ruolo di fattrice confinata nella confortevolissima villa di Macherio, ben sapendo gli orientamenti sessuali del coniuge, e accettando per molti anni una vita totalmente separata, con domicili diversi, senza un vissuto comune, abbagliata solo dalla contiguità con il potere e il denaro.
Ci sembra più malata lei signora Veronica, che ha rinunciato a vivere, di un anziano puttaniere che si sollazza con gusto con le minorenni.

Ai politicanti, che indignati ne chiedono le dimissioni, consiglierei di lasciar perdere e di pensare alla oscenità, quella veramente indecente, di una opposizione divisa, senza identità, senza un programma alternativo e antagonista riconoscibile, senza più radicamento sul territorio e tra la gente, che ha lasciato sola la FIOM a combattere contro tutti che sta diventando l’unica forza organizzata che attira gli orfani della sinistra sparita.
Senza un programma di opposizione che sia credibile come alternativa di governo, Berlusconi sopravviverà a qualsiasi scandalo e le file delle ragazze si trasferiranno davanti al Quirinale.

Paolo De Gregorio

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Il quarto governo Berlusconi»

Ultime notizie dell'autore «Paolo De Gregorio»

5077