il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Iraq occupato

Iraq occupato

(30 Marzo 2008) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Iraq occupato)

"Gli uomini che in Iraq giungono per proteggere e ricostruire la Pace"

Una imperdibile "perla" del segretario padovano di Italia dei Valori

(20 Novembre 2003)

COMUNICATO STAMPA

Vicini alle famiglie, all'Arma dei Carabinieri ed all'Esercito Italiano

Siamo profondamente addolorati per quanto successo a Nassyria. Un vile attentato ed uno scempio inutile che strazia molte famiglie e la nostra amata Patria.

Esprimo personalmente a nome della "Italia dei Valori-Lista Di Pietro" della Città e Provincia di Padova, tutta la mia solidarietà ed il più vivo cordoglio alle famiglie dei Carabinieri ed all'Arma stessa nonché alle Forze Armate, ed in particolare all'Esercito Italiano, così duramente e tragicamente colpite durante il loro lodevole servizio.

Il dolore ed il rammarico per aver perso numerose vite umane è profondo perché colpisce coloro che credono in un processo di pace che si concretizza soprattutto attraverso gli uomini che in Iraq giungono per proteggere e ricostruire la Pace.

I nostri Carabinieri ed i militi dell'Esercito svolgono ogni giorno una grande opera di solidarietà e devono, per questo, essere sostenuti e protetti, come deve essere sostenuto e protetto chi cerca di operare in favore della Pace contro una guerra ormai chiaramente inutile ed insensata.

(13 novembre 2003)

Armando Della Bella
Segretario Provinciale di Padova

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Iraq occupato»

6864