il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Se ero tibetano...

Se ero tibetano...

(14 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Lavoratori di troppo)

168 licenziamenti alla Wagon Lits

Lettera aperta dei lavoratori della Compagnia Wagon Lits

(30 Novembre 2003)

Durante un corteo interno alla stazione di Roma Termini la sera di sabato 29 novembre è stato distribuito questo volantino.

Gentili Signore e Signori

vogliamo informarVi che la Società Wagon Lits ha avviato la procedura per licenziare 168 lavoratori - su un totale di circa 600 - senza alcuna possibilità di ricollocazione, né alcuna garanzia di ricorso ad ammortizzarori sociali (cassa integrazione, mobilità, ecc.)

Tutto ciò è scaturito dalla decisione di FS Trenitalia di sopprimere numeroi servizi di carrozze letto, scaricando le conseguenze sull'occipazione e il reddito dei lavoratori.

Noi non condividiamo questa decisione e denunciamo le responsabilità delle società FS Trenitalia e Wagon Lits che da anni non investono nel settore e non operano per garantire ai clienti un viaggio sicuro e confortevole.

Questo è un omicidio premeditato, perché i primi a concorrere alla crisi del settore sono proprio loro, FS e imprese.

Infatti anziché:
- migliorare la qualità e il comfort delle vetture
- proporre prezzi più contenuti e competitivi
- facilitare le prenotazioni dei posti in vettura letto
- predisporre orari più adeguati all'esigenza degli utenti
è per loro preferibile sopprimere il servizio e licenziare il personale.

Abbiamo anche da porre un qusito:
che mezzi potranno utilizzare i 100.000 passeggeri (secondo le stime FS) che viaggiano ogni anno nei servizi notte che vengono soppressi con il nuovo orario invernale?

Getili Signore e Signori
per queste ragioni nei prossimi giorni potrete subire dei disagi a causa delle nostre iniziative di protesta e di sciopero.

Fin da ora ci scusiamo con Voi e Vi chiediamo di sostenere le nostre ragioni presso:
- FS Trenitalia - numero 892021
- Sito internet www.trenitalia.it
- Wagon Lits numero verde 800863087
- Ministero dei trasporti e delle infrastrutture 06 41582143
contro questa sciagurata politica di soppressione dei servizi senza alternative.

Vi ringraziano fin d'ora per quanto potrete fare

I Lavoratori della Compagnia Wagon Lits

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Lavoratori di troppo»

13190