il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Il martello di carta

Il martello di carta

(31 Maggio 2011) Enzo Apicella
Ballottaggi di Milano e Napoli: Pisapia vince con il 55% , De Magistris con il 65%

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Comunali milano 2011

(7 Marzo 2011)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.pclavoratori.it

Il Partito Comunista dei Lavoratori si presenta autonomamente con una propria lista e un proprio candidato sindaco alle elezioni comunali di Milano.

Il PCL si candida autonomamente proseguendo nella battaglia che lo caratterizza dalla nascita a difesa dei lavoratori e dei ceti popolari, in aperta contrapposizione con le svariate alleanze di centrosinistra il cui baricentro è fondato su ipotesi di governo dell’esistente. Noi rivendichiamo la lotta per un’alternativa di società, per un governo dei lavoratori, per un progetto anticapitalistico che si batte per le necessità della vita umana contro le regole del profitto.

Ogni presentazione è e sarà per noi nel solco della lotta contro i governi della borghesia, all’opposizione, indisponibili a politiche riformiste illusorie che tradiscono una volta entrati nelle maggioranze tutti i programmi di miglioramento sociale.

Il nostro programma elettorale è un programma di obiettivi di lotta, per i quali saremo sempre disponibili alla formazione di grandi fronti unitari con tutti i soggetti politici che intendono battersi per gli interessi degli oppressi di questa società, contro gli interessi dei padroni e degli speculatori.

Il candidato sindaco del Pcl per la città meneghina è Fabrizio Montuori

Partito Comunista dei Lavoratori

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Elezioni amministrative 2011»

Ultime notizie dell'autore «Partito Comunista dei Lavoratori»

4517