il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Bell'Italia amate sponde

Bell'Italia amate sponde

(16 Maggio 2009) Enzo Apicella
L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha reiterato al ministro dell’Interno, Roberto Maroni, la richiesta di porre fine alla prassi del respingimento di migranti dalla Libia.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La tolleranza zero)

Chiudere la Guantanamo pugliese di Manduria!

(6 Aprile 2011)

Manduria

Sabato scorso e in questi giorni, assieme ai militanti di Alternativa comunista e ai militanti del movimento siamo stati a Manduria a manifestare per la liberazione degli immigrati tunisini scaricati lì dal Governo Berlusconi, dopo averli trasportati da Lampedusa come se fossero pacchi di immondizia da scaricare altrove.

Il grido di libertà degli immigrati reclusi è la testimonianza diretta delle politiche razziste di questo governo che al pari di quelli precedenti, considera un lavoratore tunisino o di altra nazionalità, semplicemente un fardello da incarcerare e magari rispedire al mittente.

Lo scandaloso campo di Manduria è in realtà una vera Guantanamo pugliese, dove, al pari di altri campi messi su in Italia, si ammassano uomini con diritti negati che chiedono unicamente dirittti democratici.

Per questo, Alternativa comunista chiede che il campo di Manduria sia chiuso e che si dia il permesso di soggiorno a tutti gli immigrati permettendo la libera circolazione.

Michele Rizzi - Alternativa comunista

3883