il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Taranto

Taranto

(26 Ottobre 2012) Enzo Apicella
Una ricerca del ministero della Salute indica che a Taranto le morti per tumori sono nettamente al di sopra della media

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • L’iniquità dell’Irpef
    (18 Gennaio 2022)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Il saccheggio del territorio)

    Roma. Radio Vaticana non si tocca!

    (3 Maggio 2011)

    anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.radiocittaperta.it

    Roma. Radio Vaticana non si tocca!

    foto: www.radiocittaperta.it

    03/05/2011 --11:18:07 Il Comune di Roma toglie la sala per la presentazione del libro “La bomba atomica”, inchiesta sulle emissioni nocive di Radio Vaticana.

    Doveva tenersi oggi pomeriggio nella sala del Carroccio, dentro il Campidoglio, la presentazione del libro “Bomba atomica- Inchiesta su Radio Vaticana” di Alessio Ramaccioni e Francesca Romana Fragale. Tutto era pronto: inviti, pubblicizzazione, relatori. Ma nella giornata di ieri è arrivata la doccia fredda. “Per cause non dipendenti da Editori Riuniti e senza che il Campidoglio ci abbia dato delucidazioni chiare in merito, la presentazione del libro Bomba atomica- Inchiesta su Radio Vaticana di Alessio Ramaccioni e Francesca Romana Fragale, prevista per domani, martedì 3 maggio 2011, è stata annullata” scrive in una nota l'ufficio stampa degli Editori Riuniti che hanno curato la pubblicazione del libro.

    Il libro inchiesta in questione, ricostruisce la vicenda della lotta degli abitanti di Roma Nord contro gli effetti dell'inquinamento elettromagnetico dovuto alle antenne di Radio Vaticana, una vicenda arrivata in tribunale e che ha visto l'emittente condannata per i danni provocati alla salute e allavita di migliaia di persone.

    Difficile non collegare il fatto che il Comune di Roma ha appena gestito un evento come la beatificazione di Papa Woytila e che tiene ai rapporti con la gerarchia vaticana molto più che a quelli con case editrici o autori di inchieste scomode. Presentare il libro su Radio Vaticana dentro le aule comunali era una sfida di libertà che nonostante i 150 anni dall'Unità d'Italia, la Repubblica Romana, la breccia di Porta Pia e la laicità dello stato....il sindaco Alemanno non si è voluto permettere.

    Redazione Contropiano

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Notizie sullo stesso argomento

    Ultime notizie del dossier «Il saccheggio del territorio»

    Ultime notizie dell'autore «Contropiano / Rete dei comunisti»

    4412