il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Cantiere Italia

Cantiere Italia

(17 Novembre 2010) Enzo Apicella
Presentato il report Inail: gli omicidi sul lavoro nel 2009 sono stati 1021

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Di lavoro si muore)

Il comune di Torino da che parte sta? Con i lavoratori o con la Thyssenkrupp?

lavoro sicuro e dignitoso per gli ultimi operai parte civile discriminati e non ricollocati dagli enti locali

(10 Maggio 2011)

Nei giorni scorsi i lavoratori della ThyssenKrupp non ancora ricollocati hanno incontrato i due candidati per la carica di Sindaco per la Città di Torino A. Musy e J. Bossuto i quali, al di là di prese di posizione personali, si sono resi disponibili ad impegnarsi in prima persona, qualunque sia il ruolo che andranno a ricoprire dopo le prossime elezioni, per chiarire fino in fondo la vicenda della ricollocazione degli ultimi 13 operai ancora in cassa integrazione e quasi tutti costituiti come Parte Civile nel processo contro la ThyssenKrupp: discriminati nella ricollocazione avvenuta invece in aziende private (Alenia Aerospazio, Tekfor) ed ex municipalizzate (Amiat e Smat) per altri nostri ex colleghi nessuno dei quali costituito Parte Civile nel processo. Come ormai da tre anni abbiamo fatto, chiediamo nuovamente a Sergio Chiamparino e a Tom Dealessandri, così come ai futuri candidati sindaco M. Coppola e P. Fassino (ai quali abbiamo chiesto un incontro da ormai tre settimane e di cui non abbiamo avuto né notizie né riscontro) di garantire l’impegno della ricollocazione anche per questi lavoratori, a maggior ragione visto che il Comune di Torino, costituito a fianco dei lavoratori nel processo insieme a Provincia e Regione, ha ottenuto un risarcimento di un milione di euro che dovrebbe essere usato per creare nuovi posti di lavoro per chi come noi ha subito simili ingiustizie.
I soldi ci sono, chiediamo che venga garantito il diritto al lavoro, come sancito dalla nostra Costituzione.

Torino, 9 maggio 2011

Ass. Legami d’Acciaio onlus

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Di lavoro si muore»

Ultime notizie dell'autore «Associazione Legami d’Acciaio»

6049