il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Disseto idrogeo logico

Disseto idrogeo logico

(5 Novembre 2011) Enzo Apicella
Alluvione a Genova. Almeno 7 i morti

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • L’iniquità dell’Irpef
    (18 Gennaio 2022)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Il saccheggio del territorio)

    Il popolo “no ponte” invade le strade di Messina. I soldi per l’ecomostro vengano destinati alla messa in sicurezza del territorio

    (19 Maggio 2011)

    anteprima dell'articolo originale pubblicato in confederazione.usb.it

    Il popolo “no ponte” invade le strade di Messina. I soldi per l’ecomostro vengano destinati alla messa in sicurezza del territorio

    foto: confederazione.usb.it

    Messina – sabato, 14 maggio 2011 Contro un’opera che unisce speculazione a inutilità

    La Sicilia e la Calabria sono due regioni a scarsa infrastrutturazione ferroviaria e stradale e avrebbero bisogno d’interventi urgenti per essere adeguate ai bisogni dei cittadini.

    Le Ferrovie sono in condizioni disastrose.

    In Sicilia, ad esempio, una gran parte non è elettrificata, poche tratte sono a doppio binario, i tempi di percorrenza (quasi sei ore da Palermo a Siracusa, ad esempio) sono improponibili, il traffico commerciale viaggia a ritmi da tartaruga.

    L’Autostrada Salerno-Reggio Calabria è l’incompiuta per antonomasia.

    Alcuni comitati delle località tirreniche chiedono il declassamento della Messina-Palermo a superstrada, tale è lo stato di degrado in cui versa.

    Il potenziamento della rete ferroviaria e l’ammodernamento di quella viaria risultano, dunque, essere decisamente più efficaci nel miglioramento dei collegamenti rispetto alla realizzazione del Ponte sullo Stretto.

    Unione Sindacale di Base (USB)

    4325