il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Il tetto del debito

Debito USA

(29 Luglio 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Usb occupa borsa di milano: vogliamo cancellazione del debito. notte di protesta verso lo sciopero generale di domani

(5 Settembre 2011)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in confederazione.usb.it

Usb occupa borsa di milano: vogliamo cancellazione del debito. notte di protesta verso lo sciopero generale di domani

foto: confederazione.usb.it

Milano – lunedì, 05 settembre 2011 Militanti dell’Unione Sindacale di Base e dei collettivi dei precari ha occupato la Borsa valori di Milano. “Vogliamo la cancellazione del debito che affligge il nostro paese e l’Europa intera – spiega Riccardo Germani, della segreteria provinciale USB Milano - Basta con le politiche del pareggio di bilancio, che impongono ai ceti subalterni enormi e oramai improponibili sacrifici. I nostri conti sono già in rosso grazie a chi attraverso la crisi ha speculato. Non intendiamo pagare nessuna manovra - prosegue il sindacalista - e non vogliamo manovre correttive né tantomeno contromanovre targate da sigle sindacali o partiti di maggioranza o opposizione”.

“L'occupazione della piazza - aggiunge Germani - continuerà con un fitto programma di eventi ed iniziative e la notte verrà passata nelle tende. Non mancheranno grigliate, musica e vino e ci raggiungeranno attori e musicisti milanesi, aspettando lo sciopero generale di domani e la manifestazione che a Milano partirà da Largo Cairoli, dove si vuole organizzare un'assemblea pubblica anche per delineare le prossime iniziative", conclude il rappresentante USB.

--------------------------------------------------------

Aggiornamento

PROTESTA BORSA MILANO: POLIZIA AGGREDISCE MANIFESTANTI. DUE FERITI. USB, DOMANI PRESIDIARE LE PIAZZE DOPO I CORTEI DELLO SCIOPERO GENERALE DEL SINDACALISMO CONFLITTUALE

La Polizia sta sgomberando le tende erette in piazza affari a Milano dai manifestanti che questa mattina hanno invaso il palazzo della Borsa per indicare i veri responsabili della crisi. Due manifestanti sono rimasti feriti.

L’Unione Sindacale di Base Nazionale invita tutte e tutti a partecipare domani ai cortei di protesta, organizzati in tutta Italia dall’USB e dal sindacalismo conflittuale in occasione dello sciopero generale dell’intera giornata, ed a trasformare le piazze in presidi permanenti da cui gridare no alla manovra e ai diktat dell’Unione Europea.

USB Unione Sindacale di Base

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Il debito è vostro. Noi non lo paghiamo»

Ultime notizie dell'autore «USB Unione Sindacale di Base»

3769