il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

S.O.S.

S.O.S.

(30 Gennaio 2011) Enzo Apicella
Secondo alcuni commentatori Mubarak sarebbe stato abbandonato dagli amerikani

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Berlusconi: dimissioni si, ma dopo...

(9 Novembre 2011)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.radiocittaperta.it

9/11/2011 – [RCA News] - Dopo 45 minuti di colloquio con Giorgio Napolitano, Berlusconi ha annunciato ieri sera di voler, sì, rassegnare le dimissioni, ma solo dopo l’ok alla “legge di stabilità”. Salendo al Colle il premier ha evidentemente deciso di prendere tempo, di resistere ostinatamente al pressing in uscita imposto dalla situazione critica interna alla sua ex-maggioranza. Uscito il premier dal Quirinale, la presidenza della Repubblica ha diramato una nota: “Il Presidente del Consiglio – si legge - ha manifestato al Capo dello Stato la sua consapevolezza delle implicazioni del risultato del voto odierno alla Camera; egli ha nello stesso tempo espresso viva preoccupazione per l'urgente necessità di dare puntuali risposte alle attese dei partner europei con l'approvazione della Legge di Stabilità, opportunamente emendata alla luce del più recente contributo di osservazioni e proposte della Commissione europea. Una volta compiuto tale adempimento, il Presidente del Consiglio rimetterà il suo mandato al Capo dello Stato, che procederà alle consultazioni di rito dando la massima attenzione alle posizioni e proposte di ogni forza politica, di quelle della maggioranza risultata dalle elezioni del 2008 come di quelle di opposizione”. Via, dunque, alle misure lacrime e sangue imposte dall’Ue”. E poi’? [RCA News]

Radio Città Aperta - Roma

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Il quarto governo Berlusconi»

Ultime notizie dell'autore «Radio Città Aperta - Roma»

6924