il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

L'Italia tripudia la guerra

L'Italia tripudia la guerra

(5 Novembre 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...)

Non tergiversiamo!

volantino diffuso a Roma il 29 aprile

(30 Aprile 2004)

Venendo in piazza, abbiamo accolto l’appello della resistenza irachena a manifestare contro il governo Berlusconi per il ritiro immediato delle truppe.

Abbiamo altre volte manifestato per questi obiettivi, riconoscendo peraltro la legittimità della resistenza irachena ad opporsi anche in armi ad una occupazione condotta per ragioni di rapina del petrolio e di profitto.

Lo facciamo di nuovo oggi, ritenendo straordinariamente importante che questa resistenza riconosca come interlocutore il movimento contro la guerra con il quale aprire un confronto perché è stato l’unico ad opporsi veramente all’occupazione neocoloniale del loro paese.

Dunque, respingendo il ricatto del “partito della fermezza” e respingendo l’invito ad evitare una manifestazione politica.

Non siamo venuti a fare “i pesci in barile”.

Anzi, ora più che mai, mentre le città di Falluja e Najaf vengono colpite “umanitariamente” dai nostri pacificatori con bombe da 500 kg l’una che hanno prodotto solo negli ultimi due giorni più di 600 morti iracheni, ci sentiamo di gridare ancora più forte contro gli aggressori:

Fuori subito le truppe d’occupazione dall’Iraq!!!

RED LINK

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Go home! Via dell'Iraq, dall'Afghanistan, dal Libano...»

Ultime notizie dell'autore «Red Link - Napoli»

3494