il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

NO TAV

NO TAV

(28 Febbraio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La Val di Susa contro l'alta voracità)

Tav. Siglato accordo Francia-Italia

(30 Gennaio 2012)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.dirittidistorti.it

A nulla sono valse le proteste durate mesi, le manifestazioni, gli appelli di esperti e studiosi, la Tav si deve fare, così oggi è giunto il via libera definitivo di Francia e Italia all'accordo per la ripartizione dei costi relativi alla realizzazione della tratta transnazionale della linea ferroviaria Torino-Lione, siglato a settembre a Parigi. E' quanto si apprende dal gabinetto del ministro francese dei Trasporti, Thierry Mariani.

Sabato si è svolta l'ultima manifestazione dei NO TAV a Torino, dove sono scese in piazza migliaia di persone per dire non all'opera ferroviaria ma anche per protestare contro gli arresti del 26 gennaio.

Dalle istituzioni nessun ripensamento su un'opera che la gente non desidera e che potrebbe creare gravi danni all'ambiente.

Il documento siglato oggi a Roma definisce gli elementi indispensabili alla finalizzazione del progetto, in particolare, si legge nella nota diffusa ufficialmente: "il tracciato definitivo del progetto, che tiene conto delle evoluzioni intervenute sul versante italiano per migliorare il suo inserimento nell'ambiente naturale e umano". Ma anche le varie fasi, che "condurranno a realizzare in prima fase la sezione transfrontaliera che comporta il tunnel di base di 57 km, collegando le stazioni di Saint-Jean-de-Maurienne in Francia e Susa in Italie". Nonché "le modalità di governante del progetto e del futuro promotore pubblico che sarà incaricato di realizzare i lavori e che succederà a Ltf. La sede di questo futuro promotore resterà fissato a Chambery".

30-1-12

DirittiDistorti

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «La Val di Susa contro l'alta voracità»

Ultime notizie dell'autore «DirittiDistorti»

2689