il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Non dimentichiamo la popolazione di Falluja

(22 Maggio 2004)

L’intensificarsi degli scontri armati che, dopo aver investito Falluja, coinvolgono ora anche le città sciite di Karbala e Najaf, stanno rapidamente deteriorando la situazione in tutto il centro e il sud del paese. La vasta e organizzata solidarietà popolare che si è attivata sin dai primi giorni non è sufficiente a fronteggiare la situazione.

Un Ponte per… sta studiando la fattibilità di interventi anche nelle aree di Karbala e Najaf con l’obiettivo di continuare a sostenere la popolazione civile direttamente colpita dalle operazioni belliche.

Nei primi giorni dell'assedio di Falluja - dall'8 al 10 aprile - abbiamo portato medicinali ai centri sanitari della città, organizzando i primi convogli entrati nell'area durante i combattimenti. Nei giorni successivi - dal 20 al 22 aprile - cibo e altri generi di prima necessità sono stati distribuiti presso le moschee di Baghdad alle famiglie di sfollati fuggiti dalla città.

Dal 5 maggio Un ponte per... distribuisce con tre autobotti 90.000 litri di acqua potabile al giorno a Falluja, raggiungendo il 75% della popolazione, pasticche di cloro vengono distribuite agli ospedali, contenitori di acqua alle famiglie.

ABBIAMO BISOGNO DI TE PER CONTINUARE A PORTARE ACQUA A FALLUJA

Clicca qui sotto per una sottoscrizione con carta di credito
http://www.unponteper.it/chisiamo/form_e_payment_irak.html

Per donazioni:
c/c postale: 59927004
c/c bancario: 100790 Banca popolare etica ABI 5018 CAB12100 CIN P

Associazione di Volontariato Internazionale – ONG -" Un ponte per… "

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Iraq occupato»

Ultime notizie dell'autore «Un ponte per...»

3593