IL PANE E LE ROSE - classe capitale e partito
La pagina originale è all'indirizzo: http://www.pane-rose.it/index.php?c3:o32715

 

La polizia ha arrestato una delegazione dell'Associazione di Amicizia e Solidarietà Grecia-Cuba che protestavano davanti all'ambasciata degli Stati Uniti

(1 Marzo 2012)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in it.kke.gr

Lunedi 20/2, ha avuto luogo un altro inaccettabile episodio di repressione e intimidazione contro il movimento, quando la polizia ha prelevato e tradotto 7 membri dell'Associazione di Amicizia e Solidarietà Grecia-Cuba al commissariato generale di polizia in Attica. La delegazione dell'Associazione, guidata dal presidente Nikos Karandreas, stava protestando davanti all'ambasciata statunitense con l'intenzione di consegnare una risoluzione di solidarietà con i 5 cubani, chiedendo il loro immediato rilascio.

Senza alcuna provocazione la polizia ha arrestato i militanti. E' la prima volta che accade un simile incidente a seguito di analoghe mobilitazioni. Dopo le forti proteste delle organizzazioni di massa e l'intervento politico del KKE, gli arrestati sono stati liberati.

La dichiarazione rilasciata dell'Associazioni Grecia-Cuba sottolinea che: "Questo non è un caso isolato. Fa parte della politica di repressione che viene attuata dal governo antipopolare contro la classe operaia e il movimento popolare". Una denuncia dello stesso tenore è stata emessa dal Comitato greco per la solidarietà democratica internazionale (EEDDA).

Traduzione dall'inglese per www.resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare

Partito Comunista di Grecia (KKE)

7193