il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Buone nuove

Buone nuove

(9 Febbraio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

07/04 - sinistra patriottica basca applaude il gesto di pace delle farc

(7 Aprile 2012)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.nuovacolombia.net

07/04 - sinistra patriottica basca applaude il gesto di pace delle farc

foto: www.nuovacolombia.net

Mediante un comunicato pubblico, la Izquierda Abertzale basca ha affermato che la liberazione unilaterale di 10 prigionieri di guerra, realizzata il 2 aprile scorso dalle FARC, è un inequivocabile segno della loro volontà di aiutare a trovare una soluzione dialogata al conflitto sociale e armato che vive il paese. Parallelamente, nel comunicato si invita il governo colombiano ad un atteggiamento di reciprocità, evitando di parlare di “insufficienza” del gesto, cosa che nasconde

la paura verso una soluzione democratica dei problemi del paese. Inoltre, viene criticata la mancanza di attenzione del governo verso il problema dei prigionieri politici e di guerra e si invita il governo stesso a non sprecare questa preziosa occasione. Questo comunicato pone sul tavolo della discussione i nodi più importanti che la società colombiana nel suo insieme è chiamata ad affrontare e contrasta fortemente con l'atteggiamento assurdo del governo colombiano, che di fronte al gesto della guerriglia ha reagito con fastidio e supponenza, impedendo addirittura che una commissione umanitaria visitasse i prigionieri politici e di guerra che si trovano nelle proprie carceri, senza considerare che nessun obbligo imponeva alla guerriglia di concedere la libertà a militari e poliziotti catturati in combattimento, e pertanto prigionieri di guerra, fintanto che perdura il conflitto.
Nonostante questa ulteriore dimostrazione di apertura al dialogo da parte dell'insorgenza, le azioni e le parole che provengono da parte governativa palesano che l’unica strategia di Santos e di Washington è quella di perpetuare a tempo indeterminato la guerra contro il popolo colombiano.

Altri Clamori dalla Colombia...

Associazione nazionale Nuova Colombia

3471