il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Don Riccardo Seppia

Don Riccardo Seppia

(20 Maggio 2011) Enzo Apicella
In carcere a Genova don Riccardo Seppia, accusato di acquistare cocaina che scambiava con ragazzini in cambio di prestazioni sessuali

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni:: Altre notizie

Da Di Pietro 200mila firme per Legge anti-finanziamento ai partiti

(15 Maggio 2012)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.dirittidistorti.it

Ieri Antonio Di Pietro ha consegnato alla Camera dei Deputati 200mila firme raccolte per promuovere la legge popolare contro il finanziamento pubblico dei partiti.

"Passiamo dalle parole ai fatti”, dichiara il leader dell’Idv. “Mettiamo il Parlamento di fronte alle proprie responsabilità. In un momento in cui tutti chiedono ai cittadini di fare sacrifici perché mancano i soldi e perché non si riesce a far quadrare i conti dello Stato, i partiti devono cominciare da se stessi".

Di sicuro Antonio Di Pietro centra uno dei temi sensibili del momento ed intercetta un sentire dell’opinione pubblica, caratterizzato da una crescente sfiducia verso l’attuale organizzazione partitica.

"Bisogna eliminare il finanziamento ai partiti così come è strutturato nell'attuale legge - prosegue Di Pietro – rivedere complessivamente la legislazione e soprattutto partire dalla volontà popolare. Oggi depositiamo in Parlamento circa 200 mila firme così come ci siamo impegnati con gli elettori con una legge di iniziativa popolare per rivedere complessivamente la legge sul finanziamento dei partiti e per rinunciare completamente alla rata di giugno perché i partiti devono dare il buon esempio".

Inoltre, “l'Idv - conclude - oltre a depositare le firme per l'abrogazione del finanziamento pubblico dei partiti, si è impegnata a riconsegnare direttamente al ministro Fornero la rata di giugno perché la dia alle persone più bisognose".

15-5-12

DirittiDistorti

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie dell'autore «DirittiDistorti»

1541