il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Suora Pronobis

Suora Pronobis

(10 Settembre 2011) Enzo Apicella
Maurizio Sacconi spiega l'articolo 8 della Manovra (quello sui licenziamenti senza giusta causa) con l'esempio delle suore violentate: "basta dire di no"

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Diritti sindacali)

Firenze. Gli operai occupano la Richard Ginori

(26 Luglio 2012)

Giovedì 26 Luglio 2012 12:12

Da questa mattina il sindacato Cobas ha deciso di chiudere i cancelli della fabbrica di viale Giulio Cesare a Firenze e realizzare così una protesta che, nella lunga storia di questa azienda, non ha precedenti.
La decisione è stata presa dagli operai dello stabilimento al termine di una lunga assemblea, convocata d’urgenza dai sindacati di base, per denunciare il tentativo di escludere i Cobas, che rappresentano la maggioranza dei lavoratori della fabbrica, dalla trattativa convocata a Roma domattina presso il ministero dello Sviluppo Economico. «L’assemblea – dichiara Giovanni Nencini, rsu Cobas – ha anche deciso che i comitati di base non parteciperanno neanche al tavolo aperto presso il dicastero del Lavoro, dove eravamo stati convocati, in cui si sarebbe dovuto firmare l’accordo per la Cassa Integrazione».
Secondo Nencini «non è possibile essere riconosciuti da un ministero e non da quello accanto. Questa è una decisione assolutamente politica». Alle 10 di stamattina gli operai della Richard Ginori hanno cominciato ad occupare fabbrica e affermano che l'estrema forma di protesta durerà almeno 48 ore.

Redazione Contropiano

5814