il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Horror

Horror

(29 Aprile 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Ora e sempre Resistenza)

Campeggio a Malga Zonta dal 12 al 15 agosto

contro l’imperialismo la resistenza continua e si sviluppa in tutto il mondo.

(3 Luglio 2002)

La situazione attuale mostra chiaramente l’accanimento che padroni e capitalisti esercitano contro gli operai ed i proletari, nella corsa per la spartizione del mondo.
L’attacco alle condizioni di vita, le guerre contro i popoli, la repressione generalizzata di tutto il movimento (sempre più di stampo fascista), mai come in questi ultimi anni è così totale.
In questa situazione si sviluppa un fronte di lotta vasto, di massa, che sempre più indirizza la propria rabbia contro un nemico comune: l’imperialismo USA e quello di tutti i governi che lo sostengono.
La tenace resistenza del popolo palestinese, all’attacco sionista israeliano, è appoggiata da enormi manifestazioni che stanno coinvolgendo il mondo arabo e che via via si stanno estendendo a tutto il resto del mondo.
Il ritorno dei lavoratori italiani ed immigrati in piazza, in tutte le manifestazioni di quest’ultimo periodo, è significativo di come sia impossibile per i padroni e per i governi che si sono succeduti, far passare sotto silenzio manovre che tendono a ridurre sempre di più la sopravvivenza.

Riteniamo importante riflettere e discutere di tutto ciò, in un luogo simbolo della lotta partigiana nel Nord-Est, ed in questo senso stiamo organizzando un campeggio.

12/13/14/15 agosto 2002
Dibattiti, filmati, mostre
MALGA ZONTA (TRENTO)


12 agosto ore 14,00
APERTURA DEL CAMPEGGIO
L’ANTIFASCISMO E LA LOTTA PARTIGIANA: un filo comune che ci lega, oggi come ieri, contro lo stesso nemico.

13 agosto ore 10,00
CONFRONTO SULLA GLOBALIZZAZIONE
La contraddizione tra capitale e lavoro ieri ed oggi.
Le lotte operaie.

14 agosto ore 10,00
GLI STATI IMPERIALISTI, USA in testa, aggrediscono i popoli.
NATO, FMI, BM, le guerre di dominio fino all’attacco all’Afghanistan.

15 agosto ore 09,00
Partecipazione alla commemorazione ufficiale dei partigiani fucilati a Malga Zonta dai nazifascisti.
Ore 16,00 INTIFADA: un popolo in lotta contro il sionismo e l’imperialismo.
Incontro con le delegazioni internazionali.

NELLA SERATA: CENA E CHIUSURA DEL CAMPEGGIO
Durante i tre giorni saranno proiettati filmati ed esposte mostre. Le serate saranno riempite da spettacoli musicali e teatrali.
Funzionerà un bar ristoro.

Per contatti e prenotazioni:
malgazonta@libero.it
Cellulare 340/9167544

Le prenotazioni sono gradite e soprattutto utili agli organizzatori per motivi logistici.

Per i compagni interessati a partecipare all’iniziativa del campeggio, diamo alcune indicazioni per giungere sul posto, che si trova tra le province di Vicenza e Trento, nei pressi di passo Coe, sotto il monte Toraro e il monte Maggio a 1700 metri d’altitudine.
Da Piovene Rocchette, punto finale dell’autostrada Valdastico (A31), si prosegue verso Arsiero.
Al bivio si svolta a sinistra verso Tonezza e, attraversato il centro del paese, si prosegue per 7/8 km, in direzione Folgaria.
Si arriva ad un altro bivio segnalato nella cartina e caratterizzato dalla presenza di una chiesetta.
Qui si prende la sinistra, verso passo Valbona e passo Coe.
Dopo circa 7 km si arriva a Malga Zonta.

ASSEMBLEA PER LA COSTRUZIONE DEL CAMPEGGIO A MALGA ZONTA.

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Ora e sempre Resistenza»

Ultime notizie dell'autore «Comitato Antimperialista Antifascista Malgazonta»

7874