il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

In Palestina con Vittorio Arrigoni

In Palestina con Vittorio Arrigoni

(15 Aprile 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

SABATO 6 OTTOBRE A NAPOLI CORTEO PER ESTELLE

(1 Ottobre 2012)

SABATO 6 OTTOBRE – ORE 12

DA PIAZZA DEL GESU’ A MOLO BEVERELLO

CORTEO

spingiamo in mare la Estelle che salpa alla volta di Gaza!

Da Roma partirà un pullman per permettere la partecipazione al corteo ed alle altre iniziative della giornata. Il costo è di 15 euro, prenotarsi a roma@freedomflotilla.it indicando il proprio n. di telefono.



qui le iniziative della tre giorni in cui la Estelle getterà l’ancora nel porto di Napoli

http://www.facebook.com/events/534007529946577/?notif_t=plan_user_joined



Il 4 Ottobre il veliero Estelle getterà la sua ancora nel porto della nostra città prima di ripartire alla volta di una destinazione lontana, Gaza City. La Estelle fa parte della Freedom Flotilla, la coalizione internazionale che dal 2010 cerca di raggiungere via mare la Striscia di Gaza, in cui vivono in stato d’assedio quasi 2.000.000 di palestinesi. Alla popolazione di Gaza è del tutto preclusa la libertà di movimento: a uomini, donne e bambini è impedito di andare a scuola, lavorare, curarsi, vivere serenamente.

Centinaia di attivisti internazionali hanno deciso di “sfidare” l’assedio illegale israeliano dal basso, dare vita alla Flotilla della Libertà, con la quale arrivare a Gaza senza chiedere il “permesso” ad Israele, la più grande potenza militare del Mediterraneo.

Flotilla I e II non sono riuscite ad arrivare a Gaza: nel maggio del 2010 una delle navi che componeva la prima Flotilla, la turca Mavi Marmara, venne attaccata in acque internazionali dalla Marina israeliana: le vittime furono undici e centinaia gli attivisti arrestati. Nel giugno del 2011 viene lanciata la Freedom Flotilla II “Stay Human” dedicata alla memoria di Vittorio Arrigoni, attivista italiano assassinato a Gaza nell’aprile del 2011. Di fronte alle pressioni della diplomazia israeliana le “democrazie mediterranee” rispondono compatte; la Grecia, scelta come base di partenza per la Flotilla (e che intanto gasava centinaia di migliaia di proletari greci in lotta con i lacrimogeni Made in Israel), impedisce alle barche della Flotilla di partire.

Anche quest’anno la Flotilla ci riprova: anche quest’anno, ne siamo consapevoli, non sarà un viaggio di piacere. Non sarà senza rischi. Già migliaia di persone hanno supportato la Freedom Flotilla III nei porti svedesi, danesi, baschi, catalani, corsi e francesi. Ora tocca a noi.

Il 6 ottobre la Flotilla III partirà dal porto di Napoli alla volta di Gaza, facciamo sentire la nostra solidarietà col popolo palestinese e la sua resistenza, il nostro supporto alla sua causa e il nostro sdegno e la nostra rabbia contro l’apartheid, il razzismo, l’occupazione che, da ormai 60 anni, lo opprimono.

www.freedomflotilla.it

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Freedom Flotilla»

5981