il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Tai Chi?

Tai Chi?

(17 Dicembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

ALITALIA. NOBILE (PDCI-FDS): “URGE INTERVENTO DEL MINISTRO PASSERA”

(16 Ottobre 2012)

“Da ieri per 4200 lavoratori di Alitalia si è aperta la procedura di mobilità, il passaggio finale di un’operazione flop che avrebbe dovuto salvare la compagnia aerea di bandiera e che ha invece prodotto una situazione scandalosa”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale PdCI-FdS, Fabio Nobile.

“La nuova Cai, con oltre 12mila dipendenti in meno della vecchia e depurata di tutti i debiti, continua a perdere un milione e mezzo di euro al giorno. Nonostante questo, seguita a tagliare, senza alcun criterio, solo ed esclusivamente sul costo del lavoro, tanto che sta per aprirsi la cassa integrazione per altri 1000 dipendenti. Il tutto nel silenzio totale del Governo e del ministro Passera che non hanno speso una sola parola su quanto sta avvenendo”.

“A questo punto, di fronte all’evidente fallimento di tutte le iniziative intraprese per arrivare alla nuova Cai, ci chiediamo se ne sia valsa la pena, visti i costi, viste le ripercussioni sull’occupazione e visto l’atteggiamento dell’azienda che continua a disattendere tutti gli accordi fin qui sottoscritti e che pare intenzionata a presentare il nuovo piano industriale solo ad alcune sigle sindacali, escludendone altre. Chiediamo al ministro dello Sviluppo Economico –conclude Nobile- di non perdere altro tempo e di adoperarsi affinché si apra un tavolo di confronto con l’azienda e con tutte le organizzazioni sindacali, al fine di trovare una soluzione a questa infinita vertenza”.



Roma, 16 ottobre 2012

Ufficio Stampa Fds Regione Lazio

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Vertenza Alitalia: meglio falliti che in mano a dei banditi!»

Ultime notizie dell'autore «Comunisti Italiani»

6485