il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Ex sinistra riformista    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI

SITI WEB

Archivio notizie:: Altre notizie

Verona: la Provincia propone di affiancare alle forze dell'ordine 4-500 Vigilantes privati

(26 Agosto 2004)

AL PREFETTO, AL QUESTORE, AL SINDACO, AL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI VERONA AGLI ORGANI DI STAMPA

La Provincia su proposta della Lega annuncia la politica sulla sicurezza garantita dai 'Vigilantes'. L'assessore Codognola dice che il Prefetto è d'accordo sull'affiancamento alle forze dell'ordine di privati giustizieri assoldati dalla Lega con i soldi della Provincia.

Voglio sperare che il Prefetto Giovannucci, dall'alto della sua esperienza e professionalità, non abbia nemmeno pensato a simili soluzioni che alimenterebbero solo astio tra la cittadinanza incrementando odio e divisione tra le parti sociali. Dei 'Vigilantes' leghisti in giro per i quartieri sarebbero un serio problema di ordine pubblico e soprattutto un duro attacco alla nostra Democrazia.

Se un partito o una amministrazione hanno bisogno di un loro esercito privato per risolvere le questioni e soprattutto se queste pericolose ambizioni diventano proposte discusse dalle Istituzioni credo che siamo molto vicini allo scontro sociale. Il Questore, il Prefetto, il Sindaco, il Presidente della Provincia e tutti i Partiti devono porsi qualche quesito su questi strappi alla Democrazia che porteranno inevitabilmente ad un peggioramento della qualità della vita di ogni persona.

Rilancio proponendo alle Istituzioni di cercare risposte che aumentino l'accesso ai diritti sanciti dalla Costituzione come la casa, il lavoro, le cure sanitarie, l'istruzione, la piena cittadinanza,la non discriminazione in modo che chiunque passi o viva a Verona, respiri la libertà e il benessere di una città aperta.

Basta con i proclami di guerra contro gli stranieri, contro i rom, contro i tossicodipendenti, contro qualunque diversità.

Costruiamo una politica capace di entrare nelle questioni, anche quelle più difficili,in grado di dare risposte che non siano le solite trovate superficiali capaci solo di spostare il presunto problema da un quartiere all'altro con i vigili o con i vigilantes.

Invece di assoldare dei 'Bravi' perchè la Provincia non investe sul sociale garantendo i servizi minimi alle persone.? Questo è un modo intelligente di rispondere alle paure dei ricchi dando dei servizi pubblici anche e soprattutto ai poveri. Per le altre questioni, quelle di ordine pubblico, lasciamole a chi di dovere che basta e avanza.

Verona, 24 agosto 2004

Roberto Aere
consigliere Rif. Com. Prima Circoscrizione
Verona

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie dell'autore «Roberto Aere - Verona»

5838