il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Eric Hobsbawm

Eric Hobsbawm

(11 Ottobre 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Senza donne non c'è rivoluzione

(29 Novembre 2012)

rachelcorriecau

Rachel Corrie

Sabato 1 Dicembre - Cinema Astra (via mezzocannone 109)


ore 18:30 - presentazione libro

"NON PER ODIO MA PER AMORE. STORIE DI DONNE INTERNAZIONALISTE" (DeriveApprodi)

letture e interventi di
HAIDI GIULIANI E PAOLA STACCIOLI (autrici del libro)
SILVIA BARALDINI (autrice della prefazione)

ore 20:39 - proiezione del documentario
"BANDITE"
regia di Alessia Proietti, 2009

---
Da sempre le storie di donne che hanno scelto con determinazione di lottare per la liberazione di tutte e tutti con quella purezza di convinzione che caratterizza i combattenti, vengono dimenticate e travolte dall'ingranaggio collettivo dominante che costruisce la memoria "ufficiale" e relega le donne al solito ruolo "assistenziale". Per questo abbiamo scelto di riprenderci la storia presentando un libro sulle storie di sei donne internazionaliste che hanno abbandonato i propri "privilegi" occidentali per abbracciare le lotte di liberazione di altri popoli e proiettando il documentario "Bandite" che restituisce dignità alla lotta delle partigiane che fu anche espressione di parità e eguaglianza tra i generi.
Senza liberazione della donna non c'è liberazione dell'umanità, riprendiamoci la storia, riprendiamo la lotta!

---
"NON PER ODIO MA PER AMORE. STORIE DI DONNE INTERNAZIONALISTE"
Tamara Bunke, Elena Angeloni, Monika Ertl, Barbara Kistler, Andrea Wolf, Rachel Corrie. Sei vicende biografiche diverse per provenienza geografica, formazione culturale e politica. Sei esistenze accomunate dalla scelta di abbandonare la propria vita «privilegiata» di donne occidentali per andare a combattere una rivoluzione degli altri. Dalla decisione di mettere in gioco la propria vita in una militanza a sostegno delle lotte di liberazione di altri popoli.
Donne comuniste, antimperialiste, pacifiste, alcune delle quali sono entrate nella clandestinità delle formazioni armate, hanno aderito alla guerriglia o hanno esercitato una resistenza attiva.
Non per odio ma per amore è il racconto della loro vita, della «ragione» che le ha spinte a combattere e della «passione» che le ha animate fino al più tragico epilogo.
more info: deriveapprodi.org

---
"BANDITE"
"Il documentario Bandite restituisce alla storia della Resistenza italiana, quella lotta di liberazione che fu anche espressione di parità e di eguaglianza tra i generi, quel momento in cui le donne escono dal ruolo storico di madre, casalinga e sposa per assumere quello di bandita, clandestina, partigiana. Le donne non furono, come la storiografia ufficiale ci riporta, solo assistenti dei partigiani, cuoche o infermiere, in molte furono guerrigliere, pronte ad imbracciare le armi per la liberazione di tutti e tutte. Non solo il recupero di una parte della memoria storica, spesso lasciata nell’oblio, ma anche una sua ri-contestualizzazione per l’analisi del presente e come esempio per il rinnovamento sociale e politico del futuro."
more info: bandite.org


EVENTO FACEBOOK
http://www.facebook.com/events/249917801801609/?fref=ts

collettivo autorganizzato universitario - Napoli

8655