il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Il solo dell'avvenir

Il solo dell'avvenir

(5 Novembre 2012) Enzo Apicella
Napoilitano sogna il Monti-bis

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Stato e istituzioni:: Altre notizie

"DOMANI VEDREMO COSA FARANNO I MERCATI"

(10 Dicembre 2012)

E' stato un anno vissuto pericolosamente.
________________________________________
"Domani vedremo cosa faranno i mercati".
Questa dichiarazione del Presidente della Repubblica indica, nel pieno della crisi di governo, l'assenza totale di una qualche autonomia del sistemo politico italiano dai poteri finanziari che hanno provocato e che stanno alimentando la crisi economica.
Dopo aver approvato ogni atto anti-popolare del governo dei tecnici, i Partiti si apprestano ad una campagna elettorale nel corso della quale si testimonierà un vero e proprio fallimento il cui emblema sarà rappresentato dal sistema elettorale, con i parlamentari "nominati" e l'attribuzione di un premio di maggioranza tale da delegittimare ogni minima idea di residua rappresentatività democratica.
E' stato un anno vissuto pericolosamente. Rifiutata la strada maestra delle elezioni, abbiamo avuto, attraverso l'assunzione di un ruolo del tutto inusitato da parte del Capo dello Stato, un governo extra-parlamentare collocato ai limiti della Costituzione e sostenuto da Partiti che avevano vinto e perso le elezioni e che si sono messi sotto i piedi il tanto celebrato bipolarismo e qualsiasi altra formula politica.
L'effetto "primarie" del PD è già messo in un canto e mentre il centrodestra sembra pronto a schierarsi sotto l'usata bandiera populista al centro e a sinistra, dopo aver appoggiato e sostenuto i peggiori provvedimenti in tema di scuola, sanità e lavoro, ci si ritrova nel paradosso di dover esprimere continuità non solo con l'Agenda Monti, ma con lo stesso Monti in persona, in nome della "ragione" e come sostiene il leader dell'UDC del "perbenismo".
Per i compagni del "soccorso rosso-arancione" in questa settimana nella quale l'alleato PD dovrà, "per senso di responsabilità", approvare la legge di stabilità e l'inserimento in Costituzione della modifica dell'art.81 con l'inserimento obbligatorio del pareggio di bilancio, una sola domanda: " E adesso?"

Patrizia Turchi e Franco Astengo

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie dell'autore «Patrizia Turchi»

2022