il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

85, evviva!

85, evviva!

(13 Agosto 2011) Enzo Apicella
Fidel Castro compie 85 anni

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Dalla parte di Cuba)

TIMBALAYE, dal 1° marzo la Rumba e il Son sono di scena a Roma

Al via la seconda edizione del Forum Internazionale dedicato alle musiche Patrimonio culturale di Cuba

(22 Febbraio 2013)

Tre giorni di attività culturali, accademiche, didattiche e di spettacolo per conoscere e approfondire il Son e la Rumba e offrire solidarietà all’isola caraibica dopo le devastazioni dell’uragano Sandy.
Durante la manifestazione, il conferimento di un Dottorato Honoris Causa dell'università “La Sapienza” allo scrittore ed etnologo cubano Miguel Barnet

Roma, 20 febbraio 2013 - Dal 1° al 3 marzo il mito e la storia del Son e della Rumba si incontrano nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università “La Sapienza” e presso il Centro culturale Malafronte nel corso del Forum Internazionale Timbalaye, ideato e diretto da Ulises Mora e Irma Castillo, promotori della cultura popolare cubana a livello internazionale.

Giunto alla seconda edizione, l’evento è realizzato con il patrocinio del Municipio III di Roma Capitale, dell’Università “La Sapienza” di Roma, dell’Ambasciata della Repubblica di Cuba in Italia, dell’Istituto Italo Latino-Americano, della Unión Nacional de Escritores y Artistas de Cuba, della Fundación Fernando Ortiz e della Asociación Nacional Hermanos Saiz con la collaborazione dell’Arci Nazionale, dell’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba, dell’Hotel Casa de’ Fiori e della Blue Panorama Airlines S.p.A., sponsor dell’iniziativa.


Venerdì primo marzo, nell’Aula Magna del Rettorato dell’Università “La Sapienza”, alle 16:00, si terrà una conferenza internazionale sul pensiero del celebre antropologo e saggista cubano Fernando Ortiz. A presiedere l’incontro sarà l’etnologo e scrittore Miguel Barnet, allievo di Ortiz, Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana e autore, tra l’altro, di Autobiografia di uno schiavo (Einaudi). In questa occasione Barnet riceverà dall'Università un Dottorato di Ricerca Honoris Causa in Italianistica.

A seguire, sempre nell’Aula Magna, dalle ore 19:30, tutta l’energia della musica cubana con performance dal vivo di musicisti e ballerini provenienti da Cuba, che si esibiranno a ritmo di Rumba e Son per sostenere le popolazioni della parte orientale dell’isola, duramente colpita dall’uragano Sandy dello scorso ottobre. Tra gli ospiti il gruppo Septeto Naborì e Geovany del Pino, direttore del gruppo Yoruba Andabo, premio Grammy Latino 2001.


Sabato 2 marzo, dalle ore 20:00, presso la “Sala Alpi” del Centro culturale Malafronte, Timbalaye presenta “Arte, cinema e letteratura: conversazione con Miguel Barnet”, in programma la proiezione del film La bella del Alhambra, tratto dal romanzo di Barnet Canción de Rachel e un incontro con lo scrittore che risponderà alle domande del pubblico. A seguire serata di ballo dedicata al Son cubano.


Domenica 3 marzo, invito alla danza presso il Centro Culturale Malafronte, dove si terrà dalle ore 16:30 uno stage dedicato al Son, con musica eseguita dal vivo. A seguire presentazione ufficiale del Festival Timbalaye dedicato al folklore cubano, che si terrà a Cuba nelle città de L’Avana, Matanzas e Santiago de Cuba dal 19 al 25 agosto 2013.


Tutti gli eventi, ad eccezione dello stage, sono ad ingresso libero.

Nei giorni seguenti il Forum Timbalaye si trasferirà a Milano per una conferenza dedicata a Fernando Ortiz e alla cultura cubana, condotta da Miguel Barnet con la partecipazione del giornalista direttore della pagina culturale del quotidiano Granma Pedro de la Hoz, e organizzata in collaborazione con l’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba con il coordinamento dell’Anaic Circolo di Roma.


Durante tutta la manifestazione sarà attiva una raccolta fondi a sostegno della popolazione di Cuba, dei luoghi e delle attività culturali del Paese, colpiti dall’uragano Sandy, i cui proventi verranno consegnati agli enti beneficiari il prossimo agosto durante la cerimonia di chiusura del Festival Timbalaye che si terrà proprio a Santiago di Cuba.

Maggiori informazioni sono disponibili su sito: www.timbalaye.org

Paolo Tosatti e Pierpaolo De Lauro, Ufficio stampa del secondo Forum Internazionale sulla Rumba cubana

5288