il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Il bestiario

Il bestiario

(12 Agosto 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Palestina occupata)

Al-Ahrar: la visita del Segretario Usa per impedire la terza intifada

(6 Aprile 2013)

5/4/2013

Ramallah-InfoPal. Il movimento al-Ahrar ( i Liberi), un ramo dissidente di Fatah, ha reso noto che la visita del segretario di Stato Usa, John Kerry, nei territori palestinesi occupati, fa parte dei tentativi di evitare lo scoppio di una terza intifada palestinese.

In un comunicato stampa diramato giovedì 4 aprile, il movimento ha dichiarato che “la visita di Kerry avviene in un momento particolare, alla luce dei vasti cambiamenti vissuti nella regione, e con la Cisgiordania sull’orlo di una terza intifada, mentre l’Autorità palestinese (Anp) non ha un’altra scelta se non quella di scendere a compromessi e negoziare”.

Dal canto suo, il segretario generale di al-Ahrar, Khaled Abu Hilal, ha affermato: “Questa visita sospetta avviene sullo sfondo dei tentativi di rilanciare i negoziati e ostacolare la riconciliazione nazionale, inoltre, essa pone molti interrogativi, in quanto di recente, gli israeliani e gli statunitensi hanno maturato una visione condivisa circa i negoziati”.

Nello stesso contesto, il movimento ha rifiutato di parlare di una “ripresa” del processo politico tra Ramallah e Tel Aviv, osservando che i negoziati tra le due parti non si sono mai interrotti. E ha aggiunto che “l’Anp è abituata a trattare di nascosto con gli israeliani. I negoziati proseguono, sotto forma di cooperazione in materia di sicurezza, con incontri presieduti dallo stesso Abbas, o da qualche suo rappresentante, e con l’obiettivo di trovare un nuovo modo per riproporre la loro illusione chiamata processo di pace”.

InfoPal

3184