il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Se ero tibetano...

Se ero tibetano...

(14 Agosto 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Lavoratori di troppo)

BERCO – THYSSEN KRUPP 611 OPERAI LICENZIATI

(18 Aprile 2013)

berco611

Redazione di Operai Contro,

ormai i padroni non si arrestano più. 42 fabbriche chiudono ogni giorno

BERCO: chiusura della sede di Torino, tagli pesantissimi a Castelfranco Veneto, Imola e appunto Copparo, il più grande tra gli stabilimenti Berco che in provincia di Ferrara che dà lavoro a 2000 persone. “Al primo incontro in Unindustria ci hanno mostrato tre slide, comunicato gli esuberi già decisi e annunciato di voler esternalizzare la logistica”, spiega Sandra Rizzo della Cisl. Che vuol dire altri 200 lavoratori messi fuori azienda e sbattuti nel girone infernale delle aziende e delle coop che si occupano di facchinaggio e carico-scarico merci, settore dove la competizione si fa solo comprimendo salari e diritti contrattuali.

Sindacati, padrone e ministero sono già d’accordo per la cassa integrazione, tanto non ci sono più soldi per pagarla.

E’ dal 2010 che Berco sta assottigliando la propria forza lavoro. In tre anni sono stati 470 i lavoratori che con incentivi e prepensionamenti hanno “lasciato” l’azienda; il 30 aprile scadrà invece la cassa integrazione a zero ore per altri 600 lavoratori.

Operai basta, occupiamo la fabbrica, cacciamo a calci i sindacalisti

Un operaio della Berco

www.operaicontro.it

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Lavoratori di troppo»

Ultime notizie dell'autore «Operai contro-aslo»

3130