il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Bye bye Beccaria

Bye bye Beccaria

(7 Giugno 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

11/05 - FARC ED ELN DENUNCIANO LA PRESENZA DI ASSESSORI USA NELLE OPERAZIONI MILITARI NEL SUR DE BOLIVAR

(13 Maggio 2013)

farcedeln

In un comunicato congiunto le due formazioni guerrigliere che operano nella regione del Magdalena Medio denunciano che le forze armate colombiane, con la consulenza di esperti militari statunitensi, stanno conducendo intense operazioni al presunto fine di riscattare Jernoc Wobert, ingegnere canadese della multinazionale Geo Explorer, catturato ad inizio anno dall’ELN.
La presenza in Colombia della Geo Explorer, una multinazionale dedita all’estrazione mineraria, rientra nell’ottica della cosiddetta “Locomotrice mineraria”, che altro non è che una politica neoliberista di svendita di risorse naturali e di milioni di ettari di territorio a importanti multinazionali, come denunciato dallo stesso Iván Márquez, capo della delegazione di pace delle FARC all’Avana, e dalla ex senatrice e dirigente popolare Piedad Córdoba. Oltre a regalare agli interessi del gran capitale straniero ingenti aree del territorio colombiano (che potrebbero invece essere destinate alla produzione agroalimentare), costringendo così il paese ad importare annualmente milioni e milioni di tonnellate di prodotti agricoli, questo scellerato piano economico è accompagnato dalla feroce repressione ai danni delle comunità che storicamente hanno basato il loro sostentamento sull’estrazione “artigianale” dell’oro, e che sono costrette a sfollare ed a subire una brutale miseria.
Tutto ciò non fa che dimostrare una volta di più come dietro la presunta “guerra al terrorismo”, imposta dai governi di Bogotá e Washington, si celi in realtà una feroce guerra di classe portata avanti da regimi anti-popolari nei confronti di lavoratori e contadini, spina dorsale della resistenza colombiana. Non si può che concludere ricordando che soltanto una Colombia con sovranità e giustizia sociale potrà superare il pluridecennale conflitto armato e costruire una pace giusta e duratura.

Associazione Nazionale Nuova Colombia

3985