il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Disseto idrogeo logico

Disseto idrogeo logico

(5 Novembre 2011) Enzo Apicella
Alluvione a Genova. Almeno 7 i morti

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Il saccheggio del territorio)

Un mare di reati ambientali, Legambiente denuncia il disastro del "Mare Monstrum"

(23 Giugno 2013)

Cresce l'attacco illegale al nostro mare, con le coste subiscono ''quasi due illeciti per chilometro''. Il rapporto di Legambiente 'Mare monstrum' 2013 scatta un'istantanea alle nostre coste e lancia la partenza della Goletta verde, un monitoraggio scientifico per raccontare lo stato dei nostri mari che è salpata ieri da Lignano Sabbiadoro (Ud) e che, attraverso 34 tappe in tutta Italia, si concludera' il 18 agosto a Capalbio (Gr) in Toscana.
Il mare e' tenuto sotto scacco da pesca di frodo, abusivismo edilizio sul demanio, violazioni al codice di navigazione e alle norme sulla nautica da diporto, depuratori difettosi, scarichi fognari e inquinamento da idrocarburi: l'incremento dell'illegalita' e' del 2,8% (del 14,4% rispetto al 2010). Sono aumentati i reati (13.518, pari a 1,8 illeciti per chilometro di costa), le persone denunciate (16.092) e i sequestri che superano quota quattromila (4.076). Tra i 'nemici' del mare, ''la brutta tradizione delle spiagge negate, interi tratti di arenile interdetti ai cittadini perche' di fatto privatizzati dagli stabilimenti balneari'': 12 mila lidi, uno ogni 350 metri di spiaggia. Questa la top five degli ecomostri, tra abusivismo e cemento sulle spiagge, stilata da Legambiente: ''Ancora resistono gli scheletri di Pizzo Sella a Palermo, delle 35 ville nell'area archeologica di capo Colonna a Crotone, dell'albergo sulla scogliera di Alimuri a Vico Equense, del villaggio di Torre Mileto a Lesina in provincia di Foggia, e gli otto scheletri che campeggiano sulla collina a Quarto Caldo nel parco nazionale del Circeo''. L'abusivismo edilizio sulle aree demaniali continua ''ad attestarsi su valori elevati'': 2.864 illeciti, 4.615 persone denunciate e 1.491 sequestri. In testa alla classifica, la Sicilia; segue la Campania e sale al terzo posto la Sardegna, poi Calabria e Puglia.
''L'aumento dei reati rilevati - dichiara il presidente di Legambiente, Vittorio Cogliati Dezza - e' frutto dell'attivita' di contrasto delle forze dell'ordine e dalle Capitanerie di porto. E' importante non abbassare la guardia, a cominciare dall'abusivismo edilizio, e a questo proposito sollecitiamo il Parlamento a respingere i reiterati tentativi di condono e un forte impegno per rendere gli abbattimenti rapidi ed efficaci''.
Le Golette verdi in realtà sono due (una per i mari e una per i laghi, realizzate in collaborazione con il Consorzio obbligatorio oli usati) e viaggiano con a bordo un team di esperti e biologi per il monitoraggio scientifico. Una battaglia contro ''i pirati del mare'', che va avanti dal 1986, per raccontare i casi di malagestione delle nostre acque, dalla mancata depurazione alla speculazione edilizia alle trivellazioni petrolifere.

fabrizio salvatori - controlacrisi.org

4093