il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La manovra

La manovra

(25 Giugno 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Roma. In piazza contro l'accordo della vergogna

(2 Luglio 2013)

Giovedì 4 luglio a Piazza Santi Apostoli alle ore 17.30 - Assemblea Pubblica contro l'accordo sulla rappresentanza sindacale sottoscritto da Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Confindustria. L'assemblea, promossa dal Forum Diritti/Lavoro, insieme a USB, Rete 28 aprile, Cobas e tanti altri soggetti sindacali e sociali, dà il via ad una grande mobilitazione contro il protocollo del 31 maggio che privatizza la rappresentanza sindacale.

- Per far sentire la voce di dissenso dei lavoratori verso un accordo che nega i principi della libera e democratica rappresentanza nel lavoro.

- Per chiedere che sia varata dal Parlamento una legge che preveda democrazia e libertà delle lavoratrici e dei lavoratori nei luoghi di lavoro e che - senza alcuno scambio con il diritto di sciopero - riconosca la rappresentanza in relazione alla effettiva rappresentatività ed indipendentemente dalla partecipazione ai tavoli negoziali ed alla sottoscrizione degli accordi che comunque dovranno essere sempre approvati dai lavoratori.

Una prima risposta di piazza, dunque, contro la privatizzazione della democrazia sui posti di lavoro e il nuovo accordo neocorporativo Confindustria CGIL CISL UIL. Per una legge democratica che tuteli le libertà sindacali di lavoratrici e lavoratori.

Intanto per domani, mercoledi 3 luglio, i sindacati conflittuali e i movimenti sociali hanno convocato una prima riunione comune per discutere le mobilitazioni del prossimi autunno. Appuntamento alle ore 15.00 in via Galilei a Roma.

Redazione Contropiano

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «No all'accordo sulla rappresentanza»

Ultime notizie dell'autore «Contropiano / Rete dei comunisti»

6759