il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La borsa o la vita

La borsa o la vita

(15 Giugno 2010) Enzo Apicella
Il ricatto della Fiat: "Sopravvivere da schiavi o morire di fame"

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Venerdì 3 Dicembre Sciopero Generale di 8 ore indetto dal sindacalismo di base

(24 Novembre 2004)

Venerdì 3 Dicembre Sciopero Generale di 8 ore indetto dal sindacalismo di base con contenuti di contrasto vero alle politiche liberiste del governo e alla riesumazione della politica dei redditi da parte di cgil-cisl-uil.

All’indomani della proclamazione dello sciopero generale del 3 dicembre da parte del sindacalismo di base cgil-cisl-uil hanno proclamato lo sciopero per il 30 novembre.
Una sciopero che sembra fatto apposta per intercettare la protesta dei lavoratori e indirizzarla su uno sciopero dimezzato con l’obiettivo primario di riesumare con Confindustria e Governo la politica dei redditi.

La politica dei redditi l’abbiamo sperimenta e pagata salatamente sulla nostra pelle nel corso degli anni. I sindacati si sono impegnati al contenimento dei salari in cambio del controllo dei prezzi e del rilancio dell’occupazione da parte di governo e confindustria.
L’unico obiettivo centrato è stato quello che dipendeva dall’azione di cgil-cisl-uil: il contenimento dei salari, il controllo dei prezzi che dipendeva dall’azione di governo ha consentito un aumento spaventoso del carovita, dal canto suo il padronato ha pensato esclusivamente a fare profitti, a precarizzare i rapporti di lavoro e a licenziare. Ora ci riprovano.

Lo sciopero Generale del 3 dicembre proclamato da Cub e Usi rappresenta per i contenuti l’unica
vera e credibile proposta di contrasto alle politiche di governo e padronato e mette al centro i problemi dei lavoratori, dei precari e dei pensionati.

No:
allo scippo del tfr e allo smantellamento del sistema previdenziale pubblico.
al pacchetto Treu e alla legge 30
alla Bossi Fini
alla Finanziaria che ci mette le mani in tasca

Per:
salari europei, lavoro stabile e tutelato
scala mobile per salari e pensioni
previdenza, scuola e sanità pubbliche

Reddito per tutti/e- Guerra per nessuno

Confederazione Unitaria di Base

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Finanziaria 2005»

Ultime notizie dell'autore «Confederazione Unitaria di Base»

11870