il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Sciopero

Sciopero

(28 Gennaio 2011) Enzo Apicella
Oggi sciopero

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Lotte operaie nella crisi)

Napoli in piazza domani. Il volantino di ROSS@

(24 Ottobre 2013)

napodoman

DOPO LE MOBILITAZIONI DEL 18 E DEL 19 OTTOBRE CONTINUIAMO LA LOTTA, ORGANIZZIAMO E GENERALIZZIAMO LA PROTESTA NEI POSTI DI LAVORO, NEI TERRITORI ED IN TUTTA LA SOCIETA’.

Lo Sciopero Generale del 18 ottobre, la manifestazione dei movimenti di lotta del 19 ottobre e la successiva acampada a Porta Pia, costituiscono un punto di ripartenza per la lotta contro l’austerità, contro Letta, contro il governo delle larghe intese, contro gli interessi del capitale italiano ed europeo. Ora non possiamo fermarci, ma dobbiamo concordare tra noi nuovi obbiettivi per far avanzare un progetto complessivo al di fuori del contesto capitalista.
La stessa scarcerazione dei compagni arrestati il 19 ottobre è il risultato da un lato della mobilitazione unitaria che ha rifiutato ogni divisione tra “manifestanti buoni” e “manifestanti cattivi” e dall’altro la difficoltà a criminalizzare un nascente movimento di lotta che racchiude una miriade di vertenze sociali e sindacali contro la disoccupazione, la precarietà, la devastazione ambientale del territorio per il diritto all’abitare ed a vivere. In ROSS@, per un movimento politico anticapitalista e libertario, è impegnata nella costruzione di una opposizione politica e sociale in grado di far dialogare proficuamente le lotte del sindacalismo di base e conflittuale con quelle del conflitto metropolitano in una prospettiva di unità e di nuova connessione politica ed organizzativa.
ROSS@, per un movimento politico anticapitalista e libertario, ha lanciato una campagna contro i Trattati antipopolari varati dall’Unione Europea i cui effetti pratici stanno colpendo ulteriormente le condizioni di vita e di lavoro dei ceti popolari.
ROSS@, per un movimento politico anticapitalista e libertario, fa appello all’articolazione ed alla generalizzazione della lotta per respingere i diktat dell’Unione Europea e per avviare rapporti di scambio politico e di collaborazione tra i movimenti di lotta sul piano continentale.

Ross@

4592