il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

OGM

ogm

(21 Settembre 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Il saccheggio del territorio)

Comunicato Stampa congiunto per le scadenze del 9/11 e del 22/11

(6 Novembre 2013)

I Comitati No Corridoio Roma-Latina e No Bretella Cisterna-Valmontone aderiscono e invitano a partecipare all’Assemblea Popolare Costituente per l’Ambiente e la Difesa dei Diritti contro tutte le devastazioni che si terrà il 9 Novembre 2013 dalle ore 17,00 a Piazza Don Bosco (Cinecittà) Roma.

E' un momento importante per l'unità di tutte le vertenze contro le nocività, le devastazioni e le cementificazioni. Condividiamo quanto affermato dal Presidio No Discarica Divino Amore: “Rappresenta la continuità di un’azione di ampio respiro che, attraverso la Costituente vuole, mobilitando una reale partecipazione dal basso, aprire lo sterile dibattito pubblico cittadino alle istanze dei territori e delle comunità in lotta. Alla legalità formale di istituzioni territoriali troppo spesso volutamente irresponsabili, opponiamo la legalità sostanziale di quanti, cittadine e cittadini di Roma e provincia, sono vittime di quei conflitti ambientali e socio-economici, ingaggiati secondo un modello autoritario e a tutto vantaggio dei poteri forti e del profitto”.

Questa iniziativa precede la manifestazione/Presidio del 22 Novembre 2013 ore 14,00 sotto al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per chiedere il ritiro dell'inutile, devastante, costoso progetto dell'autostrada a pedaggio A12-Roma-Latina e della bretella Cisterna-Valmontone.

Chiediamo di investire le risorse economiche pubbliche per l'adeguamento in sicurezza di tutta la Via Pontina, la ricucitura e l'ottimizzazione di tutta la rete stradale, la rigenerazione e il potenziamento della rete ferroviaria regionale per i pendolari e per le merci, come la Roma-Nettuno, la Roma-Velletri e la Roma-Latina, le autostrade del mare. Sosteniamo che l'unica azione efficace, risiede nella riduzione dei flussi di auto private e tutto ciò si può ottenere, oltre ai sopramenzionati interventi, con la costruzione della metropolitana leggera Roma-Pomezia-Ardea.

Tali piccole opere, tuteleranno l'ambiente (parco di Decima-Malafede, lago di Giulianello, Riserva statale del litorale romano) e la vocazione agricola delle innumerevoli aziende anche a coltivazione biologica."

Mercoledì 6 novembre alle ore 11 si terrà, presso la Casa delle Donne “Lucha Y Siesta” in via Lucio Sestio,10 la conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa del 9/11 dal titolo:“Quando una farfalla batte le ali”.

Roma, 4 Novembre 2013

Comitato No Corridoio Roma-Latina per la metropolitana leggera, Comitato NO alla Bretella Cisterna-Valmontone

3338