il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Pois

Pois

(6 Ottobre 2010) Enzo Apicella
Genova e Prato sotto acqua. 4 morti.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Maremoto: Il JVP contro la disinformazione

(8 Gennaio 2005)

Il Comitato Italia del JVP (Fronte di Liberazione del Popolo – Sri Lanka) intende comunicare ai lavoratori italiani alcune precisazioni in merito all’attuale situazione dell’assistenza alle popolazioni vittime dello tsunami.

Lo Sri-Lanka è uno stato multietnico, le cui componenti principali sono le comunità Cingalese, Tamil e Musulmana. Queste diverse etnie che compongono il Popolo Srilankese convivono pacificamente sull’intero territorio e sono ospitate ed egualmente soccorse nei campi profughi allestiti dal Governo con il contributo determinante delle Brigate di Servizio Sociale del JVP. Tuttavia, com’è noto ai più, da lunghi anni nella penisola di Jafna una minoranza razzista di Tamil, organizzata in commandos militari denominati Tigri Tamil (LTTE), conduce una guerriglia spietata e sanguinosa contro le altre etnie e contro gli stessi Tamil che dissentono dalle loro pratiche terroriste e guerrafondaie. L’Imperialismo, contando anche sull’aiuto della destra razzista Cingalese, è intenzionato ad acuire il conflitto etnico per smembrare il paese (al fine di asservirlo più compiutamente ai suoi meschini interessi) secondo una prassi già collaudata nei Balcani, in Palestina, in Ruanda e altrove. Per portare a termine i loro propositi criminali, gli Imperialisti diffondono, con l’appoggio dei razzisti Tamil e Cingalesi (ufficialmente nemici, ma in realtà alleati in nome di comuni interessi economici), notizie false e tendenziose a mezzo stampa sull’attuale situazione nei campi profughi e sulle modalità della distribuzione degli aiuti alla popolazione srilankese (e quindi, indistintamente Cingalese, Tamil e Musulmana). Gli imperialisti, dichiarando presunti propositi umanitari, operano infatti perché vengano raccolti fondi da destinarsi specificamente alla popolazione Tamil che sarebbe, a loro dire, abbandonata dal Governo centrale. Si tratta ovviamente di una infame menzogna. Difatti, se esistono effettive difficoltà nella distribuzione di aiuti nelle province controllate dalle Tigri Tamil ciò avviene esclusivamente perché questa organizzazione fascista li osteggia in tutti i modi, ricorrendo persino ad attentati ed ad atti di sabotaggio, con ovvio detrimento innanzitutto del popolo Tamil vittima due volte: dello tsunami e della prevaricazione delle Tigri Tamil (LTTE). La condotta criminale delle LTTE è volta all’intento non solo di accreditare un’inesistente oppressione da parte del Governo centrale nei confronti del popolo Tamil; ma soprattutto allo scopo di organizzare una raccolta fondi separata – patrocinata e foraggiata dai loro alleati imperialisti – che servirà, non già all’acquisto di viveri, coperte e medicinali, bensì di armi ed esplosivi da impiegare nelle loro efferate azioni terroriste.

Il JVP, Partito guida del Popolo Srilankese, impegnato da sempre a contrastare le mire colonialiste sull’intero territorio nazionale, intende smascherare con questo comunicato – e con la quotidiana azione a sostegno della popolazione srilankese – la volgare messinscena ordita dalle forze della reazione internazionale con il sostegno dei fascisti Tamil e Cingalesi. Pertanto il JVP - Comitato Italia esorta tutti i lavoratori italiani a non farsi ingannare dalla campagna di disinformazione dei media borghesi; e invece li invita a collaborare attivamente a sostegno dell’intera popolazione srilankese, attraverso un contributo in denaro da effettuarsi tramite versamento sulconto corrente bancario di "RADIO ONDA D’URTO" Banca Popolare Etica N°100748 codice ABI 5018, codice CAB 11200, specificando la causale "solidarietà sri lanka" oppure contattando direttamente i recapiti sottoindicati: Tel/Fax: 06 30609546 – Cell: 3396386214 – Cell: 3200844252 - Cell; 3396267506 -E-mail; jvpitalia@tele2.it

JVP-SRI LANKA-Comitato in Italia
Via G.Giolitti 231 – 00185, Roma

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Nessuna catastrofe è "naturale"»

7059