il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Ladri di acqua

Ladri di acqua

(19 Gennaio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Palestina occupata)

Giovane palestinese ucciso dal fuoco dell’occupazione nel nord della Striscia di Gaza

(21 Dicembre 2013)

Gaza – Quds Press. Nella serata di venerdì 20 dicembre l’esercito israeliano ha dichiarato che un giovane del nord della Striscia di Gaza è morto poco dopo il ferimento di altri quattro palestinesi. Fonti palestinesi hanno dichiarato che forze d’occupazione hanno aperto il fuoco su un giovane palestinese di Beit Hanoun, paese nel nord della Striscia, uccidendolo sul colpo. Il ventiduenne Owda Hamad è morto ad est di Beit Hanoun ed è stato trasportato presso una clinica del paese, alla quale è giunto ormai privo di vita. Durante la mattinata invece quattro palestinesi sono stati feriti da proiettili dell’occupazione al confine orientale della Striscia di Gaza. Il portavoce dell’esercito israeliano ha ricordato che un gruppo di soldati ha aperto il fuoco in direzione di alcuni palestinesi che si trovavano nelle vicinanze di una recinzione posta al confine. I quattro, secondo la radio israeliana, hanno provato a danneggiarla. La morte del giovane fa salire a dodici il numero dei palestinesi morti nella Striscia di Gaza dall’inizio della tregua concordata lo scorso 21 novembre, sotto la supervisione egiziana, dalla resistenza palestinese e dall’occupazione. Nel frattempo decine di palestinesi sono stati arrestati o feriti dal fuoco israeliano, con l’aggiunta dell’arresto e del ferimento di circa 50 pescatori, oltre che del bombardamento e della confisca di imbarcazioni da pesca nel mare di Gaza.

Traduzione di Salvatore Michele Di Carlo

InfoPal

4627