IL PANE E LE ROSE - classe capitale e partito
La pagina originale è all'indirizzo: http://www.pane-rose.it/index.php?c3:o42271

 

(ORTALE PRC) LANZILLOTTA: “Come in un film horror dove gli zombies continuano a molestare”

(24 Gennaio 2014)

Roma, 24 gennaio 2014. Come fare per risanare il deficit dell’Amministrazione Capitolina? Per Linda Lanzillota è ormai un chiodo fisso e torna nuovamente alla carica con il suo emendamento killer che sul finire di dicembre era stato prima approvato in Commissione ma poi bocciato in aula al Senato. “Come in un film horror dove gli zombies continuano a molestare” i poveri cristi, eccotela pronta a ripresentare la sua proposta che prevede per tutte le aziende municipalizzate in perdita, la… perdita dei propri dipendenti. E cioè: il loro licenziamento. Inoltre, riparte alla carica della cessione delle quote di ACEA spa, ripetendo come un disco incantato: senza far perdere il controllo della stessa al Campidoglio. In altre parole, si scende dal 51% al 30 % (quello che già voleva fare Alemanno nel 2012) e con le quote rimaste si dettano le regole a Caltagirone e &. Ma di quale vendita di Acea si può avere la briga di continuare a parlare, quando a Roma milioni di cittadini si sono espressi in modo netto, con il referendum del giugno 2011, per il mantenimento interamente pubblico del servizio e della rete idrica? Ed invece di proporre i licenziamenti dei lavoratori, perché non rincorre e recupera i miliardi portati all’estero dalla signora Armellini? Basta con questi registi horror, basta con gli zombies sempre all’attacco dei beni comuni! Ed invece di restare silenti di fronte a questi orrori rialziamo tutti la testa. Siamo la maggioranza e non ce ne accorgiamo. Lo afferma in una nota Claudio Ortale membro del CPN di Rifondazione Comunista

Claudio Ortale - Rifondazione Comunista

8577