il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Fiat voluntas Usa

Fiat voluntas Usa

(24 Settembre 2012) Enzo Apicella
Nel suo discorso all'Unione Industriale di Torino Marchionne addossa le colpe della crisi Fiat all'Italia che non si libera dalle zavorre.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

IL NOSTRO “BENVENUTO” AL MINISTRO D'ALIA IN VISITA A PISA

(2 Febbraio 2014)

Il Ministro D'Alia sarà nella nostra città il 3 febbraio – alla Camera di Commercio – per una conferenza sulla semplificazione amministrativa.

Vogliamo dare il benvenuto al Ministro con una semplice domanda/riflessione:

- le ultime applicazioni, avvenute in piena crisi economica (nella fase recessiva) delle norme emanate in nome della semplificazione amministrativa, vedi la p.e.c. obbligatoria per tutte le ditte individuali (ultimo termine utile il 30/6/2013), rappresentano effettivi alleggerimenti della macchina burocratica per le piccole imprese (leggi anche false partite iva che nascondono rapporti di lavoro dipendente, imprese artigiane unipersonali, contratti di collaborazione....)?
- L'istanza (telematica) è gratis (esente da diritti e bolli), ma nella realtà la maggior parte delle imprese si sono dovute rivolgere ad un commercialista perchè se ne occupasse, il tutto ovviamente al costo dell'onorario che in certi casi ha superato anche i 100 euro....
- Le stesse imprese sono alle prese con crediti per lavori effettuati per conto della Pubblica amministrazione, crediti che non comportano una riduzione delle tasse e men che mai certezza del pagamento (ricorderete la legge per la celere riscossione rimasta lettera morta)
- Si intravedono, neppure tanto velatamente, i poteri delle lobby che fanno di ogni iniziativa normativa un business, alla faccia dei piccoli imprenditori, dei lavoratori della PA che con contratti bloccati da anni, sotto organico, sotto l'attacco del pregiudizio “brunettiano”, ci mettono la faccia ogni giorno!

Caro Ministro, cosa ha da rispondere e soprattutto lei da che parte sta?

COBAS PUBBLICO IMPIEGO PISA

10227