">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Taranto

Taranto

(29 Luglio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Il saccheggio del territorio)

CHI DEVASTA I TERRITORI DEVASTA LE NOSTRE VITE

SABATO 22 FEBBRAIO 2014
GIORNATA NAZIONALE CONTRO LE DEVASTAZIONI AMBIENTALI - LA MANIFESTAZIONE UMBRA

(18 Febbraio 2014)

PRESIDIO A PERUGIA, PRESSO COLLESTRADA, USCITA E45 (INGRESSO CENTRO RACCOLTA COMUNALE)
ORE 16

In tutta Italia, la logica del neoliberismo impone di realizzare grandi opere che, dietro alla vuota promessa di crescita e occupazione, devastano comunità e territori per offrire al Dio Mercato beni comuni come la Terra, l’Aria, l’Acqua.

L’Umbria non fa eccezione. Grazie alla complicità del potere politico locale, le popolazioni vedono I loro territori calpestati dalla continua cementificazione, dalla privatizzazione dei servizi pubblici, da termovalorizzatori e cementifici in cui bruciano rifiuti, da progetti di centrali a bio-gas, pale eoliche e sfruttamento geotermico; e ora, a tutto questo, si aggiungono la realizzazione del gasdotto trans-adriatico (TAP) e la trasformazione dell’E45 in autostrada.

Chi dissente e si oppone a questa distruzione senza futuro viene trattato da criminale, come sta avvenendo in Val Susa, dove quattro appartenenti al movimento No Tav sono sotto processo con la ridicola accusa di “terrorismo” – accusa che respingiamo affermando che

“TERRORISTA” E’ CHI SPECULA E DEVASTA I TERRITORI, NON CHI LI DIFENDE E RESISTE!

SOLIDARIETA’ AL MOVIMENTO NO TAV! LIBERI-E TUTTI-E!
15 marzo: Manifestazione nazionale a Roma indetta dal movimento No Tav
22 Marzo assemblea pubblica del coordinamento umbro contro le devastazioni territoriali.

Il comitato si riunisce:
-A Terni tutti i martedì a partire dalle 17 presso Centro Sociale “Cimarelli”,via del lanificio.
-A Perugia tutti i mercoledì a partire dalle 20.30 presso il Circolo Island di Madonna Alta, via Magno Magnini, fermata Minimetrò.

COORDINAMENTO UMBRO CONTRO
LE DEVASTAZIONI TERRITORIALI

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Il saccheggio del territorio»

6526