il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

La scelta è tua

La scelta è tua

(4 Aprile 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La tolleranza zero)

DUE MORTI ANCORA

(18 Febbraio 2014)

Ancora due migranti morti nel Mediterraneo nel tentativo di giungere in Italia.

Morti perchè chi governa il nostro paese nega loro il diritto di giungervi in modo legale e sicuro.

Morti perchè chi governa il nostro paese viola la Costituzione della Repubblica Italiana che all'art. 10 stabilisce che "Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l'effettivo esercizio delle liberta' democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica".

Cessi questa strage.

Torni l'Italia al rispetto dei diritti umani: il primo diritto umano e' il diritto a vivere.

Torni l'Italia al rispetto della sua Costituzione democratica ed antifascista che all'art. 2 "riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo", di tutti gli esseri umani.

C'è un modo semplice per far cessare la strage dei migranti nel Mediterraneo: riconoscere a tutti gli esseri umani in diritto di muoversi liberamente in modo legale e sicuro sul pianeta casa comune dell'umanita'.

Troppe persone sono già morte.

Cessi la politica razzista ed assassina che gia' troppe vittime ha mietuto.

Vi e' una sola umanita'.

Ogni essere umano ha diritto alla vita, alla dignita', alla solidarieta'.



Viterbo, 18 febbraio 2014

Peppe Sini, responsabile del "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani"

4254