il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Un bel di' vedremo

Un bel di' vedremo

(16 Dicembre 2010) Enzo Apicella
In tutta l'Europa cresce la protesta contro il capitalismo della crisi

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

CONTRATTO ALL’ENTE PARCO DEL CILENTO: TELENOVELAS INFINITA

RINNOVO DEL CONTRATTO
USB CHIEDE CONDIVISIONE, TRASPARENZA, EQUITA’
CISL E UIL ROMPONO IL TAVOLO

(1 Marzo 2014)

Vallo della Lucania – sabato, 01 marzo 2014

enteparco

Posizioni ambigue di alcuni delegati sindacali interrompono la trattativa per il rinnovo del contratto integrativo svoltasi il 27 febbraio in mattinata presso la sede dell'Ente Parco Nazionale del Cilento a Vallo della Lucania. Si stava discutendo della proposta di contratto elaborata dall'Amministrazione ed USB contestava l'unilateralità delle scelte del Direttore su numero ed emolumenti da corrispondere per le posizioni organizzative (si parla di ben 18 posizioni organizzative su un totale di 37 dipendenti). USB ha chiesto, ancora una volta, CRITERI chiari, trasparenti e condivisi per ogni qualsivoglia tipo di salario accessorio ed indennità. A questo punto alcuni delegati sindacali di altre sigle iniziavano a prendere le parti dell'Amministrazione. La discussione si faceva accesa ed alla fine i delegati CISL e UIL lasciavano il tavolo chiedendo tavoli separati. Il Direttore, a questo punto, fissava una nuova convocazione per il 25 marzo p.v.

Sembra sempre più una TELENOVELAS la vicenda del contratto integrativo dell'Ente Parco che, nonostante le diffide e le denunce di USB, non si riesce a sottoscrivere!

L'Unione Sindacale di Base però non molla e porta avanti, ancora più decisamente, i principi ispiratori di tutte le proprie azioni: CONDIVISIONE, TRASPARENZA, EQUITA'.

USB Pubblico Impiego di Salerno
Coordinamento Enti Pubblici Non Economici

9754