">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Gugliotta

Si apre una finestra sui metodi della polizia italiana

(14 Maggio 2010) Enzo Apicella
I TG trasmettono l'intervista a Stefano Gugliotta, che porta i segni del pestaggio immotivato da parte della polizia

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Sull'emergenza microclima nella sede di Risorse per Roma in Via degli Archivi
    Richiesta provvedimenti a tutela salute e sicurezza dei lavoratori e delle lavoratrici
    (18 Luglio 2024)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Storie di ordinaria repressione)

    • Senza Censura
      antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

    Solidarieta' ai compagni perquisiti!!

    comunicato del cpo Experia (CT)

    (29 Luglio 2002)

    I compagni del Cpo Experia di Catania esprimono tutto la loro incondizionata ed immediata solidarietà ai compagni veneti perquisiti nella giornata di mercoledi.

    Questo ennesimo attacco si inquadra nell'ambito della strategia delle montature, costruite ad hoc per tentare di contrastare il lavoro di saldatura tra le istanze delle masse popolari che si mobilitano contro le conseguenze della crisi dei padroni con quelle delle avanguardie rivoluzionarie, che operano per la legittima organizzazione autonoma della classe e per lo smantellamento del capitalismo come sistema di sfruttamento. Questo lavoro non si processa e queste istanze sono indiscutibili, perchè si oppongono alle condizioni di vita e di lavoro imposte dall'ennesimo governo servo della classe padronale alle masse popolari.

    Davanti al rischio di un autunno caldo su scala mondiale, dove gli imperialisti tentano un'aggressione permanente al proletariato a mezzo di guerre, "antiterrorismo", repressione, ristrutturazioni, eliminazione dei diritti acquisiti e conquistati, dove popoli come quello palestinese e argentino, e la classe operaia dell'occidente industrializzato lottano senza paura, la repressione e la controrivoluzione preventiva dovrebbero costituire un argine al conflitto di classe.

    Ma sortiscono l'effetto opposto: nessun palestinese arretra, le piazze sono sempre più gremite di proletari che rivendicano i loro diritti, i comunisti proseguono sulla strada dell'emancipazione dal giogo capitalista.

    LE LOTTE NON SI PROCESSANO!!!
    COMUNISTI SEMPRE!!!

    Centro Popolare Occupato EXPERIA
    v. plebiscito 782 - Catania
    cpoexeperia@hotmail.com

    8509