il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Psicocomunista

Psicocomunista

(14 Novembre 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

CONTROSEMESTRE EUROPEO E SOGGETTO POLITICO

(25 Giugno 2014)

controsemestre

E' il caso di ritornare brevemente su andamento ed esito della prima manifestazione del "Controsemestre Europeo" che si svolgerà sabato prossimo 28 Giugno a Roma.
L'invito è a rivolto a tutte e a tutti perché si realizzi una massiccia partecipazione, in modo da poter dimostrare concretamente la realtà di un’opposizione sociale e politica particolarmente forte e importante in un quadro generale che vede l'avvio di una fase di vero e proprio regime autoritario collegando quest’obiettivo ai temi generali della realtà europea nell'idea del recupero di una tensione internazionalista che è assolutamente necessaria ai fini di fornire alla sinistra d'alternativa e d'opposizione il sufficiente respiro politico per andare avanti e incidere.
Ci interessa "andare avanti": non limitarci a qualche manifestazione nazionale ogni tanto ,a sfilate e cortei per le vie di Roma o di altre città.
Andrà sviluppata, nel semestre e oltre indipendentemente dalla nazionalità della Presidenza oggi come in futuro, una continuità di iniziative di merito su tutto il territorio attivando finalmente un dibattito impegnato, intenso, nel corso del quale far ritrovare anche il senso della militanza perduta a quanti si sono trovati, nel corso di questi anni, in forte difficoltà sballottati tra l'assenza di soggetti politici credibili e i colpi che la gestione capitalistica ha inferto alle condizioni materiali di vita: disoccupazione, precariato, sparizione dello stato sociale, repressione.
Insistiamo su di un punto che a noi pare essenziale: serve una nuova, autonoma, soggettività della sinistra d'opposizione e d'alternativa e questo tema può essere introdotto con forza all'interno di una campagna condotta sul territorio nel senso appena indicato.
Si tratta di intrecciare il dibattito fra i temi del controsemestre e quelli della prospettiva politica, della democrazia, del rifiuto dell'emarginazione di interi strati sociali.
Una proposta da portare avanti, ben oltre le residue soggettività esistenti, proponendo anche vie nuove dal punto di vista della strutturazione politica quale la ricerca di una "via consiliare" per fornire, dal punto di vista della costruzione politica, una possibilità concreta di interscambio sia sul piano del dibattito sia sul piano dell'organizzazione.
Con questo spirito e con queste idee parteciperemo alla manifestazione del 28 Giugno e, il giorno successivo, alla riunione del coordinamento nazionale di Ross@ dalla quale ci auguriamo venga fuori una forte spinta nella direzione che abbiamo anche in quest’occasione cercato di indicare

Patrizia Turchi e Franco Astengo

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Dopo il fallimento della sinistra governista. Quali prospettive per i comunisti?»

Ultime notizie dell'autore «Patrizia Turchi»

4422